airMule, la prima ambulanza drone è israeliana

airMule, la prima ambulanza drone è israeliana

Un’ambulanza senza pilota che piove dal cielo? Fantasia? No, nel 2020 potrebbe già essere realtà, grazie agli sviluppi creati dalla Urban Aeronautic, una startup israeliana che sta sviluppando il progetto airMule. Letteralmente, questo “mulo” dell’aria, sarà in grado di recuperare feriti e pazienti da zone impossibili senza mettere mai a rischio la vita del pilota, perché quest’ultimo sarà in una stanza a centinaia di chilometri di distanza. Ecco il video del primo test del mezzo, che potrebbe rivoluzionare il mondo dell’assistenza in emergenza.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X