La partita di calcio si ferma per far atterrare l’elisoccorso

La partita di calcio si ferma per far atterrare l’elisoccorso

POGGIBONSI – L’utilità della legge regionale sulle aree di atterraggio dell’elisoccorso è stata finalmente dimostrata grazie a questi video, girati durante il match di serie D Poggibonsi-Pianese. Per salvare una vita infatti lo spettacolo del calcio si è fermato, dando modo all’elisoccorso Pegaso 2 di atterrare in mezzo al campo sportivo, ricevere dall’ambulanza della locale Misericordia un paziente traumatizzato in pericolo di vita e ripartire, per raggiungere l’ospedale adeguato più vicino.

La gara è  stata sospesa al 44° minuto del primo tempo. A un minuto dall’intervallo. Allo stadio Lotti di Poggibonsi era in corso  la partita Poggibonsi-Ponsacco, poi terminata per 1-0. Il prato dello stadio della località senese era l’unica area disponibile per poter far atterrare l’elicottero che avrebbe dovuto trasportare, con urgenza, un paziente ricoverato al locale ospedale Campostaggia in un altro centro ospedaliero.

Quando è stata interrota la gara (ripresa dopo le operazioni di soccorso regolarmente),  il risultato era di 1-0 per i padroni di casa. Alla ripresa – una manciata di minuti prima delle 16, l’arbitro ha fatto disputare prima il minuto regolamentare del primo tempo e i due minuti di recupero che aveva già segnalato. Poi ha decretato la fine della prima frazione di gara. Il secondo tempo è ripreso dopo un intervallo durato solo cinque minuti.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X