Le 10 caratteristiche fondamentali che il leader di un team di soccorso deve avere

Le 10 caratteristiche fondamentali che il leader di un team di soccorso deve avere

Quando ci si trova in una situazione di emergenza, la squadra di soccorso deve sempre sapere, decidere e scegliere in che modo operare nel minor lasso di tempo possibile. A volte però questo non basta ed è proprio qui che entra in gioco la presenza fondamentale di un coordinatore, di un leader che sappia dirigere, motivare ed organizzare il proprio team di soccorritori. Ma quali caratteristiche deve avere un vero leader, per sapere condurre la propria squadra al successo durante le operazioni di soccorso? Scopriamolo insieme guardando una per una, le 10 caratteristiche fondamentali del vero leader.

1) Capacità di ascolto: ci sono coordinatori e leader a cui non importa ascoltare idee o consigli proposti dagli altri. Per essere un vero leader, non si può prescindere dall’ascolto dei propri compagni. Non si tratta però solo di ascoltarli, ma anche di capire come si sentono in quel momento.

2) Empatia: il percorso per raggiungere la posizione di Leader prevede numerosi ostacoli. La foga di diventare leader può persino portare alla decisione di non prendersi più cura del paziente in maniera diretta e di pensare solo alla direzione della nostra squadra. Bisogna sempre cercare di coordinare il lavoro nella maniera migliore possibile, cercando di non perdere mai di vista i bisogni del paziente ma anche quelli della propria squadra.

3) Guarigione: come leader, si potranno vivere momenti di sconforto e di sfiducia sia verso voi stessi, che verso il vostro gruppo di lavoro. Quando si inizia il cammino per diventare Leader, è importante saper ricucire e curare le ferite subite e ritrovare la forza necessaria per costruire il successo vostro e del team.

4) Consapevolezza: la consapevolezza in generale, e in particolare la propria consapevolezza personale, rafforza il leader. Essa, non solo aiuta a comprendere i problemi che riguardano i valori e l’etica, ma anche a riconoscere le proprie emozioni e quelle di chi vi sta intorno.

5) Persuasione: pensate alla vostra vita da soccorritori. Vi è mai stato detto cosa fare? Vi hanno mai chiesto di parlare della vostra esperienza e delle vostre idee al fine di migliorare il flusso di lavoro nelle operazioni di soccorso? La maggior parte delle volte la risposta a queste domande è “no”. Il leader, per avere successo, deve saper persuadere gli altri della propria visione delle cose, delle proprie idee con un approccio collaborativo. In  questo modo, gli altri soccorritori saranno più entusiasti e collaborativi, con un conseguente aumento dell’operatività del team.

6) Concettualizzazione: questo è un aspetto fondamentale che il leader non può trascurare. Bisogna essere in grado di pensare ed andare anche oltre ai propri compiti lavorativi quotidiani e concentrarsi sui problemi e sull’organizzazione in generale. Questa caratteristica diventa importante per una migliore visione e analisi delle problematiche future.

7) Lungimiranza: un vero leader deve aver imparato le lezioni grazie alle esperienze passate, capire ciò che sta succedendo nel presente, e sapere cosa riserva il futuro. L’intuito è una caratteristica imprescindibile per il leader.

8) Capacità di amministrazione: lo sviluppo di un’organizzazione di cui la propria forza lavoro possa essere fiera, è il primo passo fondamentale nell’iter di crescita del leader e del suo team. Bisogna cercare di far sì che la il nostro team abbiamo fiducia nel proprio operato e che riesca a suscitare fiducia verso il prossimo per il bene della comunità.

9) Impegno per la crescita delle persone: il leader deve saper trasmettere ai propri uomini la convinzione che anch’essi potranno diventare dei veri leader un domani. Bisogna capire gli obiettivi che il proprio gruppo di lavoro si prefigge e aiutare ognuno a raggiungerli.

10) Creare una comunità: la condivisione degli obiettivi, dei valori e dei flussi di lavoro durante le operazioni di soccorso, è fondamentale. Il leder deve saper creare una condivisione di norme, valori e principi che ogni soccorritore del team deve rispettare e in cui deve credere.

 

 

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X