Comsubin: la Marina Militare acquisisce una nuova idroambulanza

Comsubin: la Marina Militare acquisisce una nuova idroambulanza

L’imbarcazione è stata appositamente realizzata per le esigenze del servizio sanitario del Raggruppamento Subacquei e Incursori per giungere rapidamente nell’area delle operazioni.

31 gennaio 2017 – Giampaolo Trucco 

A fine 2016 il Comando Subacquei e Incursori della Marina, Comsubin, si è dotato di un’idroambulanza di classe A con capacità di effettuare interventi di soccorso in mare, al proprio personale, nell’ambito delle attività addestrative e operative d’istituto.

L’imbarcazione è stata appositamente realizzata per le esigenze del servizio sanitario del Raggruppamento Subacquei e Incursori per giungere rapidamente nell’area delle operazioni – alla velocità massima di  50 nodi – e prestare soccorso grazie alle apparecchiature salva vita di cui è dotata: defibrillatore, ventilatore polmonare automatico,  aspiratore e infusore di farmaci.

Realizzata da un’azienda italiana, sulla base di specifiche esigenze dei medici e infermieri specializzati in Medicina Subacquea ed Iperbarica che supportano le attività di Comsubin, l’idroambulanza, lunga 10 metri e dotata di 3 motori da 300 cavalli, può operare con uno stato del mare fino a 4 (molto mosso) e un’altezza delle onde fino a 2,3 metri.

Questo assetto, così prezioso per la sicurezza delle operazioni militari dei palombari e degli incursori,  potrà essere reso disponibile alla collettività sulla base di accordi dedicati, in occasione di particolari eventi in cui sia necessario un supporto sanitario in mare di elevato livello, che consenta la stabilizzazione dei parametri vitali e il trasporto di qualsiasi infortunato al più vicino presidio ospedaliero.

  • bac12f91-0b0b-41dd-a8fa-5ceabd9b4fb902
  • de9f88a9-9dc9-45ea-bec9-5672e3487a0f05
  • a07413d6-9b95-477c-b6f9-202df615297604
  • 86324014-8233-4db3-a407-906edcdab3d003
  • a8710f5c-0a72-4c2a-80f0-571f95d6728301

Fonte: Notiziario della Marina

L'autore

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X