EMpills di Trauma Cervicale: quando togliere il collare?

EMpills di Trauma Cervicale: quando togliere il collare?

Il sito EMpills con un articolo del dirigente medico del dipartimento di Emergenza dell’Ospedale Mauriziano di Torino Carlo D’Apuzzo tratta un tema di fondamentale importanza in caso di traumi: l’uso e soprattutto la rimozione del collare cervicale:

Questa settimana voglio affrontare il tema del trauma cervicale. Questo topic è stato recentemente trattato in modo magistrale a mio avviso su Emcrit . Per chi non avesse avuto modo e tempo di ascoltarlo ecco una breve sintesi. Dividerò l’argomento in due parti. Nella prima parleremo di un tema molto dibattuto: quando rimuovere il collare in sicurezza in un paziente con un trauma della colonna cervicale.

Il nostro obiettivo quando ci troviamo a gestire un paziente con trauma cervicale è, da un lato diagnosticare eventuali lesioni significative della colonna cervicale, dall’altro limitare il più possibile l’esposizione a radiazioni ionizzanti. E’ ovvio che potremo rimuovere in sicurezza il collare quando avremo appurato per l’appunto l’assenza di queste lesioni con o senza l’aiuto della radiologia.

Un grosso passo in vanti in questa direzione è stato fatto con la pubblicazione dello studio NEXUS inizialmente pubblicato sugli Annals of Emergency Medicine nel 1998 e successivamente sul New England nel 2000:Validity of a set of clinical criteria to rule out injury to the cervical spine in patients with blunt trauma. National Emergency X-Radiography Utilization Study Group.

In questo studio vengono identificati i criteri che consentirebbero al medico di soprassedere, nei pazienti con trauma chiuso della colonna, all’esecuzione della radiografia della colonna cervicale e quindi indirettamente alla rimozione del collare.

Continua su EMpills

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X