Giornata mondiale dell’infermiere: come si può fare di più, se si sta già facendo il massimo?

Giornata mondiale dell’infermiere: come si può fare di più, se si sta già facendo il massimo?

Ognuno di noi ricorda la famosa frase del Mahatma Gandhi: “Che tu sia il cambiamento che tu stesso vuoi vedere nel mondo”. Gli infermieri, attraverso la professione che hanno scelto, fanno sacrifici tutti i giorni per occuparsi degli altri. Nel 2017 la ICN ha deciso di porre la massima attenzione a questo concetto, per la festa mondiale di questa professione: “Spesso ci chiamano angeli, modelli, cuori gentili, persone caritatevoli, speciali. Quindi, cosa potremmo fare di più come infermieri, rispetto a ciò che già stiamo facendo?”.

Il tema scelto dall’ICN è quindi preciso e vuole tirare fuori le voci anche di ciò che non va per il verso giusto: “Infermieri: una voce per guidare verso buoni traguardi di attività e sviluppo sostenibile” è il titolo di una raccolta di testimonianze che possono essere giorno per giorno incrementate. Questo significa che gli infermieri devono fare ancora di più? C’è qualcuno che si aspetta davvero che gli infermieri escano in mezzo al mondo e risolvano problemi mentre sono già sottopagati, sfruttati, ed esauriti?

La risposta molto semplicemente è: gli infermieri stanno già facendo di più. Ed è il motivo per cui il 12 maggio bisogna fare maggiore attenzione a ciò che gli infermieri ci proporranno. “Forse non è così chiaro che il lavoro che stai facendo permette alle Nazioni Unite di raggiungere gli standard migliori e più avanzati di sviluppo e sostenibilità. ICN ha messo a disposizione di tutti un sito web sulle attività degli infermieri nel mondo per far capire che è proprio grazie a questo ruolo chiave che molte volte si raggiungono obiettivi non facili da portare a termine, in varie parti del mondo. Video, foto, post sui social media potrebbero aiutarti a capire che se alcuni standard sono stati raggiunti, e se sono importanti, è perché tu insieme ad altri milioni di infermieri come te attorno al mondo, stanno contribuendo al successo del mondo e a rendere migliore l’assistenza sanitaria per miliardi di persone attorno al nostro pianeta”.

“Seguendo le attività dell’ICN e del sito speciale per l’International Nurses Day, potrete ascoltare le storie degli eroi sconosciuti dell’infermieristica, persone che stanno lavorando duro per implementare la qualità di vita degli altri: non è più solo la storia di un passato difficile che vogliamo celebrare, ma la storia di tutti i giorni che ispira azioni nuove e forti, in grado di mostrare quanto l’infermiere può influenzare il mondo che lo circonda, migliorandolo”.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

1 Comment

  1. Pingback: CHE TU SIA IL CAMBIAMENTO CHE TU STESSO VUOI VEDERE NEL MONDO - CompartoSanita.it

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X