I Guastatori dell’Esercito Italiano a Civil Protect

L’Esercito Italiano ha preso parte a Civil Protect 2016 con il Genio Guastatori, un Corpo specializzato che interviene in presenza di ordigni, bombe o attacchi terroristici, in supporto della popolazione e per salvare vite umane. Ordinato su di un comando di reggimento, compagnia di supporto logistico e battaglione genio guastatori, questi specialisti costituiscono la risorsa dedicata alla mobilità, schieramento e combattimento in ambito di Brigata. Alimentato con personale volontario, il reggimento è di stanza a Trento. La Bandiera di Guerra è decorata di una Medaglia d’Argento e due di Bronzo al Valor Militare, una Medaglia di Bronzo al Valore dell’Esercito e una Medaglia d’Argento al Valor Civile. La festa del reggimento, come per tutti i reggimenti del Genio, cade il 24 giugno, anniversario della battaglia del Piave (1918).

Il Reggimento, appartiene alla specialità Guastatori dal 1986 quando il pre-esistente 2° battaglione Minatori venne convertito al nuovo impiego. La storia dell’unità si riallaccia al 2° Reggimento Zappatori del 1860 e si dipana attraverso la storia d’Italia nelle campagne per l’unità del 1860-61, contro il Brigantaggio (1860-70), la 3^ Guerra d’Indipendenza (1866) e la presa di Roma (1870), l’Eritrea (1895-96), la Libia (1911-12), la Grande Guerra (1915-18), la spedizione del Mediterraneo orientale, Anatolia nel 1919-20 e quindi nella 2^ Guerra Mondiale alla frontiera francese nel 1940, nei Balcani nel 1941 e nel 1942 ed in Russia nel 1942-43. Ricostituito in Bolzano il 20 aprile 1954 il reparto segue l’evoluzione delle unità del Corpo d’Armata alpino.
Impegnato nelle emergenze a seguito del terremoto del Friuli, nel disastro della Val di Stava (1985) ed in Valtellina (1987), nel 1993 concorse con personale e mezzi alle operazioni in Albania (Pellicano), Somalia (Ibis) e Mozambico (Albatros). ​

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

1 Comment

  1. Pingback: I Guastatori dell’Esercito Italiano a Civil Protect "video" - NSM

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X