“Lario 2016″: 1-2-3 luglio esercitazione regionale sommozzatori

“Lario 2016″: 1-2-3 luglio esercitazione regionale sommozzatori

“Lario 2016″: esercitazione regionale dei sommozzatori di protezione civile FIPSAS

“Lario 2016″, incontro interforze tra le poche di tale entità organizzata a livello regionale è l’esercitazione regionale dei sommozzatori di protezione civile FIPSAS  che avrà luogo in data 1-2-3 luglio.

L’obiettivo di “Lario 2016″ è quello di testare la preparazione, la velocità di intervento e la capacità di interazione dei gruppi l’esercitazione regionale dei sommozzatori di protezione civile FIPSAS che si svolgerà a Oggiono (LC) dall’1 al 3 luglio. Previsti orari di apertura al pubblico.

Un intenso programma attende i volontari di protezione civile riuniti con lo scopo di testare la preparazione, la velocità di intervento e la capacità di interazione dei gruppi. La base operativa sarà montata nell’area di fronte alla stazione di Oggiono (LC). Un campo base a tutti gli effetti allestito per essere autosufficiente e organizzato che ospiterà per tre giorni e due notti personale volontario coinvolto nelle diverse attività esercitative.

Questo incontro vede come capofila il Gruppo Sommozzatori di Protezione Civile FIPSAS di Lecco, che partecipa annualmente a livello regionale all’esercitazione che coinvolge i propri volontari per allenarsi alle delicate manovre di recupero di cose e persone in acqua, attività volontaria di grande impegno che prevede costante allenamento e formazione per essere sempre pronti alle chiamate di emergenza in acqua, su richiesta delle autorità locali.

Oltre al gruppo provinciale FIPSAS di Lecco (organizzatore per l’edizione di quest’anno), saranno presenti e attivi i gruppi di Bergamo, Sondrio, Verona e Milano. I gruppi comunali di protezione civile di Oggiono e Annone di Brianza, coadiuvati da Galbiate, Dolzago e Molteno, grazie anche al patrocinio dei propri comuni, oltre ad approntare il campo di accoglienza attiveranno delle simulazioni di intervento per esondazioni o dissesti idrogeologici.

Non mancheranno inoltre momenti di formazione come il corso “Gestione delle comunicazioni in emergenza” e “Sanificazione”.

La sicurezza in campo verrà affidata al Gruppo Carabinieri in congedo di Lecco e per operazioni di segreteria e coordinamento con la carraia verrà testato un nuovo sistema di gestione.

Le comunicazioni radio tra il campo e i vari scenari esercitativi saranno invece affidate al Gruppo ARI di Lecco.

Il sabato sera dalle 21 alle 22.30 e la domenica mattina dalle 09.00 alle 11.30 il campo aprirà le porte alla popolazione. I volontari vi attendono numerosi e curiosi di scoprire il mondo dell’emergenza e del volontariato di protezione civile.

Leggi l’articolo

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X