Come gestire al meglio le tue comunicazioni radio? Scopri i vantaggi della Centrale Operativa Multifunzione

Come gestire al meglio le tue comunicazioni radio? Scopri i vantaggi della Centrale Operativa Multifunzione




Qualunque sia il tuo ruolo nell’emergenza, la gestione globalizzata delle comunicazioni dev’essere uno dei primi punti da risolvere. Ecco perché la Centrale Operativa Multifunzione è uno dei punti da affrontare con fermezza e seguendo linee guida precise e affidabili. Vediamo la soluzione BPG Radiocomunicazioni

  1. CENTRALE OPERATIVA MULTIFUNZIONE COM 2.0
  2. REMOTIZZAZIONE RADIO BASE CON RoIP
  3. TALK MANAGER
  4. TALK FINDER & TALK RECORDER

Che si parli di operatori di soccorso che intervengono sul territorio, della Protezione Civile per la ricerca dei dispersi, della Polizia Locale, di un istituto di vigilanza privata o di un’azienda di medie o grandi dimensioni, avere un controllo ottimale delle forze impiegate e delle loro posizioni in tempo reale è fondamentale.

Oggi è possibile grazie alla Centrale Operativa Multifunzione, nell’ultima versione COM 2.0, sviluppata da BPG Radiocomunicazioni, che si presenta con una nuova interfaccia grafica completamente ridisegnata per una gestione del parco radio semplificata e adattabile in base alle esigenze, consentendo di avere sempre in primo piano le informazioni desiderate e velocizzare le operazioni.

Tra caratteristiche salienti di questa soluzione software vi è la totale scalabilità e adattabilità a tutte le esigenze operative: da postazione campale tipica delle operazioni di ricerca dispersi a soluzione client/server multioperatore e multilinea di una completa centrale operativa, COM è la soluzione ideale.

bpg1

Questa soluzione è una consolle informatizzata con funzioni di gestione traffico chiamate, stati operativi, messaggi di testo, radiolocalizzazione, registrazione delle conversazioni radio/telefoniche da abbinare a ricetrasmettitori base, oppure da collegare direttamente a ripetitori DMR via IP.

Il software è estremamente flessibile e modulare ed è personalizzabile su eventuali richieste del cliente in quanto prodotto in Italia.

La centrale operativa COM è in grado di gestire un parco radio misto di diversi costruttori, ed è compatibile con diversi protocolli di comunicazione digitale (DMR, TETRA, PMR Analogico con segnalazione 5 toni e FFSK ETS 300-230), oltre che con protocolli a segnalazioni su canale analogico tonali (CCIR, EEA, ZVEI) ed FSK (ETS 300230).

Il sistema è realizzato utilizzando un’interfaccia semplice, versatile e intuitiva che permette agli operatori di trattare a video tutte le funzionalità impiegate sugli apparati radio distribuiti sul territorio. L’architettura informatica aperta del sistema client/server, con archivio su database, rende la soluzione altamente affidabile e di semplice impiego. Con l’opzione RoIP (Radio Over IP) è possibile anche remotizzare i posti operatori mediante connessioni internet ADSL o UMTS in modo da poter gestire segnalazione, fonia e localizzazione da remoto.

bpg2La centrale COM 2.0 è un sistema intelligente che consente di gestire efficacemente postazioni per le comunicazioni radio analogiche con segnalazioni a 5 toni e segnalazioni FFSK (ETS 300 230) e digitali a standard DMR o TETRA presso qualsiasi Centrale Operativa.

L’interfaccia utente è totalmente configurabile e adattabile a seconda delle esigenze e della risoluzione del dispositivo in utilizzo; l’approccio “touch oriented”, tramite la gestione di “gesture” avanzate, permette un utilizzo facile e intuitivo dell’applicazione su piattaforme come PC all-in-one o tablet.

 

COM 2.0 è modulare, può essere cioè composta da diversi moduli software e integrata con numerose applicazioni sui terminali radio mediante le “Option Board” che consentono di gestire funzioni avanzate.

In un’unica piattaforma software si potranno integrare quindi i seguenti moduli software funzionali:bpg3

  • Modulo gestione traffico radio “TALK MANAGER”
  • Modulo gestione flotte e mappe “TALK FINDER”
  • Modulo registrazione comunicazioni “TALK RECORDER”
  • Plugin “Gestione Emergenze” per l’inoltro automatico delle segnalazioni di emergenza verso telefoni fissi, mobili e via email e integrazione con allarmi tecnici o allarmi di emergenza esterni
  • Modulo M2C (Mail to COM): integrazione tra email e messaggi di testo SMS su radio
  • Modulo “brogliaccio elettronico” per la gestione degli interventi (Polizie Locali, Vigilanze Private, Soccorso Sanitario…)
  • Plugin gestione Stati Operativi e Diario Chilometri automezzi

La soluzione sistemistica offerta prevede tre tipologie di connessione agli apparati radio:

  • Connessione tramite USB di una radio base locale (vicina al PC)
  • Connessione tramite RoIP di una o più radio locali via LAN (fino a 90 m.) o remote via WAN mediante connessioni internet ADSL o UMTS
  • Connessione tramite protocollo IP direttamente al ripetitore o a una rete di ripetitori via LAN/WAN

anche in combinazione mista tra di loro, in modo da formare una soluzione centralizzata completa.

bpg4

Esempio centrale COM con gestione di una rete radio in configurazione mista

 

bpg5

Esempio di rete di ripetitori con connessione multi ip site connect e centrale operativa COM collegata direttamente via IP al sistema radio, con possibilità di gestire sia gli slot “local”, a copertura radio locale, che slot “wide” a copertura radio globale.

 

Pages: 1 2 3

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X