Un REAS… Fernomenale! Le novità non si fermano: ultime anticipazioni!

L’azienda Ferno Washington Italia presenterà alcune novità davvero interessanti al REAS. Da nuovi dettagli che migliorano ancora di più la sicurezza di operatori e pazienti a grandi innovazioni che non mancheranno di stupire

PIEVE DI CENTO (BO) – Ferno Italia è impegnata anche quest’anno a rinnovare la sua gamma di prodotti e di strumenti medicali per la cura e il trasporto dei pazienti. L’entusiasmo che però sta circolando attorno alla filiale italiana di questo gruppo presente in più di 100 paesi è davvero elevato, perché l’innovazione continua nei prodotti e nelle soluzioni sarà davvero al centro dell’attenzione di molti soccorritori.

Sono almeno tre le novità su cui c’è stretto riserbo. Dalla sede di Pieve di Cento non trapela solo una parola: Fernomenale!
Possiamo dare per certo una cosa: come negli anni passati, i nuovi prodotti Ferno saranno pensati per il soccorritore e dedicati ad un pubblico ampio, che va dal servizio di trasporto sanitario tradizionale fino all’estricazione e all’immobilizzazione di emergenza, con un sicuro accenno alle novità per garantire all’operatore sanitario, sia esso volontario, infermiere o medico, il massimo comfort operativo in ambulanza e nella movimentazione dei carichi.

La formazione nello stand FERNO,nel padiglione 5, quest’anno sarà affiancata da un servizio speciale realizzato con ANPAS Lombardia, nel padiglione ANPAS. In quella situazione avverrà una dimostrazione di estricazione dalle auto incidentate per provare le novità FERNO e soprattutto fare pratica con istruttori qualificati e preparati.

Purtroppo il segreto professionale ci obbliga a non parlare di più. Quello che abbiamo visto vi sarà mostrato nuovamente in diretta da REAS nei giorni 6, 7 e 8 ottobre. Appuntamento quindi al REAS per le dirette social che ci permetteranno di approfondire i temi più importanti legati a questo evento.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X