8 maggio e 24 giugno: le due giornate della Croce Rossa da non perdere

8 maggio e 24 giugno: le due giornate della Croce Rossa da non perdere

Giornata mondiale della Croce Rossa, l’8 maggio si potranno conoscere le attività e i volontari di Croce Rossa nel nostro Paese, scroprendo il progetto “Un’Italia che Aiuta“.

Essere in prima linea sempre, ovunque e per chiunque si trovi in una condizione di vulnerabilità. È con questo spirito che, da oltre 150 anni, milioni di volontari diffondono l’intuizione di Henry Dunant, contribuendo alla crescita della più grande organizzazione umanitaria del mondo, la Croce Rossa.

La Giornata Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, istituita l’8 maggio nell’anniversario della nascita di Dunant, celebra ogni anno questo impegno. Per i volontari e operatori di Croce Rossa è l’occasione per ribadire l’importanza di combattere le disuguaglianze e alleviare le sofferenze. In tutta Italia sarà possibile partecipare a eventi nelle piazze e proiezioni del documentario “Crocevia, storie di ordinaria umanità” che narra le tante attività che ogni giorno, lontano dai riflettori, i volontari CRI promuovono su tutto il territorio nazionale.

Tutti conoscono Croce Rossa Italiana per l’impegno nei servizi di ambulanza e nelle operazioni di soccorso durante calamità ed emergenze. Nei difficili giorni successivi al terremoto in Centro Italia le persone riconoscevano la divisa di Croce Rossa e questo le tranquillizzava, sapevano che dai volontari CRI avrebbero ricevuto conforto e aiuto.
L’impegno di CRI per lo sviluppo dell’individuo si estende a decine di altri servizi. Dai clown negli ospedali ai centri antiviolenza. Dai corsi di primo soccorso all’invecchiamento attivo. Dalla promozione dello sviluppo dei giovani all’empowerment delle persone diversamente abili. Dalla prevenzione delle dipendenze all’inclusione sociale dei migranti, e molto altro ancora. Perché la missione dei volontari di Croce Rossa Italiana è essere presenti ovunque, per chiunque abbia bisogno di aiuto.

POI TUTTI SUL LAGO DI GARDA: A SOLFERINO FIACCOLATA MONDIALE AL VIA IL 24 GIUGNO

Solferino è la culla di un’idea straordinaria, quella secondo cui una persona in difficoltà deve essere aiutata senza discriminazioni. Ed è quella stessa idea che ancora oggi, dopo più di 150 anni anima l’impegno della Croce Rossa Italiana e dell’intero Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa.

Solferino ’17 sarà l’occasione per ripercorrere la attività della CRI, l’azione umanitaria svolta dalla federazione in Italia e nel mondo e poi sarà occasione per condividere strategie, pensieri e sistemi per affrontare le principali sfide umanitarie coinvolgendo la società civile e le altre organizzazioni umanitarie. Il 24 Giugno, i volontari della Croce Rossa potranno vivere il movimento insieme a più di 5000 persone e altrettante fiaccole! Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione e iscrizioni saranno comunicate a breve sul sito della Croce Rossa Italiana
#Solferino2017

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X