A HEMS 2015 viene presentata la figura dell’Airborne Nurse

A HEMS 2015 viene presentata la figura dell’Airborne Nurse

AEROPORTO DI MASSA –  Sale l’attenzione e l’interesse da parte del mondo sanitario per il congresso HEMS 2015, che si terrà dal 14 al 16 maggio all’aeroporto di Massa. L’esposizione biennale di mezzi, servizi e tecnologie per l’elisoccorso coinvolge tutti i maggiori esperti nazionali dell’emergenza SAR e HEMS sia in ambito civile che in ambito militare. Patrocinato dal Ministero della Difesa, da Enac e dal collegio IPASVI, HEMS 2015 riserva importanti novità per il mondo infermieristico, che oggi occupa uno spazio importante fra i componenti dello staff di un perfetto servizio di elisoccorso.

L’emergenza vista dal punto di vista infermieristico tocca diversi temi importanti. Si partirà sabato mattina con un’analisi della figura dell’infermiere in Toscana, per passare alle esperienze e alle statistiche sulla defibrillazione in volo e toccare, con Ruggero Cresta, l’analisi di una figura nuova: L’infermiere come leader sanitario in un equipaggio del programma HEMS della Valle d’Aosta.

Punto centrale della sessione sarà alle ore 10 l’esposizione del nuovo Master in Elisoccorso, creato dall’Università di Pisa in collaborazione con la HEMS Association, diretto e curato dal Prof. Francesco Giunta, direttore della UO Anestesia e Rianimazione dell’azienda ospedaliero universitaria Pisana. Si tratta di un Master Universitario di primo livello, composto da un percorso didattico di formazione avanzata in emergenza sanitaria, con materie strettamente legate all’elisoccorso, che comprendono contenuti tecnici sanitari ed aeronautici specifici e necessari per diventare un Airborne Nurse.

Nel corso della mattinata saranno inoltre affrontati anche temi specifici come l’esperienza sui perfetti zaini di soccorso durante l’attività HEMS, i criteri di attivazione dell’elisoccorso in Toscana, la gestione del trauma toracico dal luogo dell’evento al Trauma Center e la proposta di revisione dei protocolli di attivazione dell’elisoccorso della regione Toscana. Infine, con una tavola rotonda coordinata dal dott. Marco Giusti, si parlerà dei corsi professionali in elisoccorso, partendo dall’utilizzo dei DPI corretti fino alla formazione specifica.

HEMS Congress è un evento biennale giunto alla sua sesta edizione. Il direttore scientifico è il dott. Alberto Baratta, Direttore del Dipartimento di Emergenza Accettazione e Direttore della U.O.C. di Antestesia e Rianimazione – Elisoccorso dell’ASL 1 di Massa Carrara. Istruttore PHTLS certificato ATLS, ACLS, PHTLS e medico formatore del corso Harvard della Regione Toscana, è cofondatore della società scientifico Mountain Hems Association.

Per le iscrizioni clicca qui: http://www.hemscongress.com/iscrizioni.php

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X