Ancona: 20, 21 aprile 2013, la gara che ogni soccorritore aspetta da tempo

Ancona: 20, 21 aprile 2013, la gara che ogni soccorritore aspetta da tempo

Si svolge ad Ancona uno dei più interessanti eventi primaverili in tema di soccorso; una vera e propria gara, (le iscrizioni sono ancora aperte, consultate il sito  dell’associazione Progetto Emergenza) vertente il tema delle prime cure durante un’operazione di soccorso. La competizione si svolgerà quindi in entrambe le giornate; il 20 aprile invece sarà comunque dedicato non solo alle gare bensì alle tante novità tecnologiche in tema di emergenza che si stanno diffondendo sul mercato, il giorno seguente sarà invece pura competizione!

L’esposizione di ambulanze, indumenti, attrezzature e accessori vari in tema di soccorso accompagnerà gli spettatori all’interno del clima di gara che vedrà protagoniste diverse associazioni. L’ingresso alla manifestazione è completamente gratuito.

La gara è stata pensata in tutti i minimi particolari: possono pertanto partecipare equipaggi di soccorritori da tutta la penisola, a patto però che risultino nuclei appartenenti ad associazioni di volontariato e di protezione civile prestante servizio di Emergenza Sanitaria 118.

Gli scenari che i concorrenti affronteranno in queste due splendide giornate saranno tra i più svariati: incidenti stradali, domestici e sul lavoro. Le squadre si cimenteranno in diverse ‘stazioni di prova’, numerate in modo progressivo grazie ad  un percorso prestabilito; sarà poi una giuria a seguire le operazioni attribuendo un punteggio per ogni situazione.

Ecco i criteri di valutazione: tecnica di primo Soccorso applicata, priorità assegnata ai diversi casi, guida dei mezzi di soccorso, organizzazione del lavoro, ricezione delle chiamate di soccorso, capacità di coordinamento del caposquadra, modo di agire nei confronti dei ‘feriti’.

Qui sotto potete vedere le immagini che hanno caratterizzato la scorsa edizione, buon divertimento!

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X