ANPAS: assistenza sanitaria al Salone dell’Auto di Torino e Gran Premio Parco Valentino

ANPAS: assistenza sanitaria al Salone dell’Auto di Torino e Gran Premio Parco Valentino

140 volontari soccorritori con ambulanze, a piedi, in bicicletta e in moto, sono questi i numeri dell’assistenza sanitaria al Salone dell’Auto di Torino e Gran Premio Parco Valentino garantita da ANPAS. L’evento svoltosi dal 7 al 11 giugno ha visto i volontari impegnati in 30 ospedalizzazioni con ambulanza e circa 400 interventi di primo soccorso. Emergency Live riceve e pubblica il seguente comunicato riguardo l’evento.

  • Anpas – Salone Auto 02
  • Anpas – Salone Auto 08
  • Anpas – Salone Auto 03
  • Anpas – Salone Auto 04
  • Anpas – Salone Auto 05
  • Anpas – Salone Auto 06
  • Anpas – Salone Auto 07

Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte e Croce Verde Torino hanno garantito, con autoambulanze e 140 volontari soccorritori, l’assistenza sanitaria all’edizione da record del Salone dell’Auto di Torino e Gran Premio Parco Valentino che ha raggiunto quest’anno oltre 700.000 visitatori in totale.

Durante l’evento, dal mercoledì 7 al venerdì 9 giugno, due ambulanze con equipaggi di soccorritori hanno sempre stazionato al Salone con un potenziamento a cinque autoambulanze, di cui una con medico a bordo, nel fine settimana del 10 e 11 giugno. In aggiunta ai mezzi di soccorso presenti al Salone dell’Auto altre tre ambulanze hanno seguito il Gran Premio Parco del Valentino nella giornata di sabato.

Tutte le ambulanze erano attrezzate di defibrillatore semiautomatico esterno e personale abilitato al suo utilizzo. Inoltre lo stand dell’Anpas ha funzionato da presidio sanitario con la presenza continua di un medico o di un infermiere e volontari soccorritori. In dotazione allo stand Anpas una postazione salvavita con defibrillatore e uno zaino di soccorso.

Squadre di soccorritori a piedi, in bicicletta e in moto, anch’essi equipaggiati di defibrillatori e zaini, hanno vigilato e coperto velocemente l’intera area del parco del Valentino prestando soccorso dove occorreva. Nelle cinque giornate della manifestazione, vista l’alta affluenza di visitatori, i volontari soccorritori Anpas hanno effettuato 30 ospedalizzazioni con ambulanza e circa 400 interventi di primo soccorso, fra malori e piccole ferite.

Le Pubbliche Assistenze Anpas che si sono mobilitate per assicurare l’assistenza sanitaria al Salone dell’Auto e al Gran Premio Parco del Valentino con autoambulanze ed equipaggi di soccorritori sono state: Croce Verde Torino, Croce Verde Pinerolo, Croce Bianca Orbassano, Croce Verde Bricherasio e Croce Giallo Azzurra Volvera. Mentre la Pubblica Assistenza Cusio Sud Ovest di San Maurizio d’Opaglio ha messo a disposizione le squadre a piedi, la Croce Verde None i soccorritori in bicicletta e la Croce Verde di Rivoli ha partecipato con le squadre di soccorritori in moto.

Lo stand dell’Anpas, oltre ad essere un presidio sanitario all’interno del parco del Valentino, ha attratto numerosi visitatori incuriositi dalle diverse attività messe in campo per diffondere la cultura della prevenzione e del soccorso. I formatori dell’Anpas hanno svolto dimostrazioni di primo soccorso quali la disostruzione delle vie aeree, la rianimazione cardiopolmonare e uso del defibrillatore semiautomatico esterno.

Le ragazze e i ragazzi del Gruppo Giovani si sono dedicati alla sensibilizzazione contro l’abuso di alcol facendo indossare al pubblico degli occhiali speciali che riproducono la percezione visiva dello stato di ebbrezza in modo da verificare gli effetti sui comportamenti come il rallentamento del tempo di reazione e la perdita di equilibrio nella deambulazione.

Tante sono state le famiglie con bambini in visita allo stand dell’Anpas dove hanno trovato laboratori dedicati ai più piccini, come il trucca bimbi, e tanti palloncini colorati.

Infine tra gli eventi collaterali al Salone dell’Auto di Torino, Anpas e Croce Verde Torino, in occasione delle celebrazioni per i 110 anni della fondazione, hanno organizzato un convegno sulla legge 41/2016, introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali che si è svolto 9 giugno presso La Fabbrica delle “e” del Gruppo Abele.

L’Anpas Comitato Regionale Piemonte rappresenta 78 associazioni di volontariato con 9 sezioni distaccate, 9.471 volontari (di cui 3.430 donne), 6.635 soci sostenitori e 377 dipendenti. Nel corso dell’ultimo anno le associate Anpas del Piemonte hanno svolto 432mila servizi con una percorrenza complessiva di circa 14 milioni di chilometri utilizzando 382 autoambulanze, 172 automezzi per il trasporto disabili, 223 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile.

Le fotografie in buona risoluzione dell’assistenza sanitaria e delle attività svolte da Anpas, e Croce Verde Torino al Salone dell’Auto sono disponibili al seguente link:

https://www.flickr.com/photos/anpas-piemonte/albums/72157681916989704

Fonte: Ufficio stampa ANPAS

L'autore

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X