Anpas, riparte la cascata formativa. Come funziona questo modello di training?

Anpas, riparte la cascata formativa. Come funziona questo modello di training?

Cinofili, operatori categorie fragili, psicologi dell’emergenza, comunicatori, nuclei di valutazione: al via la formazione per i volontari di protezione civile Anpas. Oltre tremila i volontari formati nella precedente cascata formativa

3 marzo 2017 – Inizierà oggi, 3 marzo, a Pontassieve, con sessanta volontari Anpas provenienti da tutta Italia, la seconda cascata formativa di protezione civile.
 Sono 135 i volontari Anpas selezionati che fino a giugno frequenteranno quattro moduli di formazione per acquisire conoscenze e formare operatori per le categorie fragili, operatori nuclei di valutazione, psicologi dell’emergenza della colonna mobile nazionale, comunicatori, valutatori di unità cinofile e soccorso.

categorie protette 2
Secondo Egidio Pelagatti, responsabile formazione Anpas “La seconda cascata formativa che parte è fondamentale per la crescita del nostro movimento e dei nostri volontari che già hanno dato risposte positive in cinque mesi di lavoro nel corso dell’emergenza in Centro Italia dimostrando che, attraverso anche la formazione, riusciamo ad avere una flessibilità di impiego maggiore rispetto agli anni passati dove siamo stati in grado di gestire gemellaggi, cucine e situazioni atmosferiche avverse. Questo lo dobbiamo al percorso della prima cascata formativa. Questa volta andiamo a toccare settori nuovi e ci auguriamo che diano risultati che abbiamo avuto con la prima. Proseguiremo questa opera di formazione e qualità dei servizi che riusciamo a erogare. Un grande grazie a tutti per far si che anpas sia un grande movimento di idee, di forza e anche di capacità”

La cascata formativa di protezione civile Anpas, giunta alla seconda edizione, è stato finanziato dal Dipartimento di Protezione civile e organizzato per la formazione continua degli operatori volontari Anpas della Colonna Mobile Nazionale. Il sistema di formazione di Anpas basato sulla cascata formativa ha visto 3293 volontari formati in 142 corsi di formazione sul territorio.

“Per Anpas il nostro capitale è il capitale umano e la qualità delle persone per garantire interventi in ogni campo nell’emergenza, nell’urgenza e nella protezione civile” commenta Fabrizio Pregliasco, presidente Anpas Nazionale. “È anche con questo nuovo percorso che vogliamo ribadire il nostro ruolo, specificità, la nostra storia che stiamo rivendicando anche nelle sedi istituzionali dove si stanno discutendo i decreti delegati della riforma del Terzo Settore”.

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X