Come si fa l’evacuazione di una scuola durante un terremoto?

A Sesto Fiorentino la Protezione Civile ha attivato una grande esercitazione che è stata sfruttata sia dal punto di vista logistico, che da quello comunicativo. Ai ragazzi è stato insegnato anche ad usare i social media in emergenza

#SestoInSalvo: Esercitazione sul rischio sismico con l’evacuazione di oltre 700 studenti

Sesto Fiorentino – Il Servizio comunale di Protezione Civile di Sesto Fiorentino effettuerà l’evacuazione dell’intera scuola media Pescetti martedì 30 Maggio 2017, per verificare il Piano di Emergenza e informare la popolazione sul rischio sismico.
Un normale martedì di fine anno scolastico per centinaia di studenti si trasformerà così in una giornata all’insegna dell’apprendimento fuori dalle aule. Sarà simulata una scossa di terremoto e saranno verificate le procedure di autoprotezione ed evacuazione studiate dai ragazzi e predisposte nel piano della scuola. Gli studenti con i loro insegnanti, al termine delle procedure di verifica, non rientreranno in classe ma tutti insieme si recheranno al palazzetto dello sport “Vinicio Tarli” e lì troveranno ad aspettarli tutti gli enti e le associazioni di volontariato che fanno parte del sistema di Protezione Civile.
In palestra i corpi dello Stato e le associazioni continueranno l’attività di formazione facendo anche sperimentare ai ragazzi situazioni di rischio potenziale. Tutta la giornata sarà valutata da osservatori esterni e porterà all’analisi delle criticità e alla verifica puntuale delle procedure operative e del Piano comunale; tra questi anche gli osservatori del Servizio di Protezione Civile del Comune di Firenze e della Città Metropolitana.
Parteciperanno all’esercitazione organizzata dal servizio comunale di Protezione Civile Sesto Fiorentino: Vigili del Fuoco, Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Carabinieri Forestali, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Ordine degli Architetti, Collegio dei Geometri, Associazione Nazionale Alpini, CAI Sesto Fiorentino, Croce Viola, La Racchetta, Misericordia, Associazione Nazionale Carabinieri, Nucleo Operativo di Protezione Civile, Associazione Radioamatori Italiani, Auser.
La Sezione Soci Coop di Sesto Fiorentino – Calenzano e l’Associazione Croce Viola, al termine della manifestazione, offriranno a tutti gli studenti una sana merenda con i nuovi imballaggi bio compostabili promuovendo la piramide alimentare sviluppata in collaborazione con la Regione Toscana.
L’evento sarà trasmesso in diretta su questi canali social con l’hashtag #SestoInSalvo

Facebook: https://www.facebook.com/protezionecivile.sestofiorentino/,
Twitter: https://twitter.com/protcivsestofi
Instagram: https://www.instagram.com/protezione.civile/

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X