Cosa è successo durante l’alluvione di Piacenza? Il resoconto delle attività di soccorso

Cosa è successo durante l’alluvione di Piacenza? Il resoconto delle attività di soccorso

Il Comune di Piacenza ha deciso di pubblicare un resoconto puntuale di come sono andate le cose durante la pesante alluvione del 14 settembre scorso, quando sull’alta Valnure e Val Trebbia si è scaricata un’intensa cella temporalesca con accumuli superiori ai 300mm di pioggia all’ora. Il resoconto – pubblicato dal Giornale della Protezione Civile – spiega come si è svolta la fase di allerta, criticità, esondazione e controllo della piena. Inoltre – per quanto riguarda solo il Comune di Piacenza – si spiega a fondo l’attività post alluvione nell’abitato di Roncaglia, il paese più colpito dopo l’esondazione fuori alveo del Nure.

Le slides mostrano come si è svolta la catena del soccorso a valle dell’evento temporalesco. E sottolinea come la fase di allerta meteo sia stata data solo per la regione Liguria, mentre il dramma vero si è scatenato pochi chilometri più in là del confine fra Piacenza e Genova, cioè nel versante appennino emiliano, dove l’acqua è poi scesa a valle con inaudita velocità e potenza.

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X