Ebola nelle Marche, caso sospetto a Civitanova

Ebola nelle Marche, caso sospetto a Civitanova

PESARO – A Civitanova Marche si è registrato quest’oggi un caso di sospetta Ebola in una paziente di 40 anni, di origine nigeriana. La donna, rientrata da 6 giorni da un viaggio in patria, è stata sottoposta a diversi test ed ora è ricoverata all’ospedale civile di Civitanova Marche. I campioni prelevati al Centro malattie infettive dell’ospedale, centro di riferimento regionale, sono stati già inviati allo Spallanzani di Roma. La notizia è stata confermata dall’Asur di Macerata. A confermare la notizia anche l’assessore alla Salute Almerino Mezzolani, spiegando che la Regione sta acquisendo tutte le informazioni e che attiverà le procedure del caso.Il periodo d’incubazione massimo del virus è di 21 giorni e la donna è rientrata da 6 dall’Africa.

 

Seguiranno aggiornamenti

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X