EMPills: “Ho preso delle pastiglie per morire, venite subito”

EMPills: “Ho preso delle pastiglie per morire, venite subito”
The post Facciamo del Flumazenil? appeared first on EM Pills

Autore: Giacomo Magagnotti Specialista in Medicina d’Emergenza-Urgenza C.O.P. SUEM 118 Mestre-Venezia

Mario è un anziano che vive solo in una casa popolare; è coronaropatico, bronchitico cronico, tabagista attivo e soffre di una depressione maggiore. E’ pertanto un “cliente” abbastanza affezionato del nostro 118 e chiama spesso per vaghi dolori toracici o per la saltuaria riacutizzazione di BPCO. Spesso la motivazione sottostante è solo la necessità di un po’ di compagnia.
La chiamata di oggi però non era stata molto ortodossa: aveva esordito con “ho preso delle pastiglie per morire, venite subito” prima di riattaccare. Al tentativo di richiamata da parte dell’operatore non c’era stata risposta e di conseguenza era stato assegnato un codice rosso.

Sospettiamo un ennesimo gesto dimostrativo ma al nostro arrivo nessuno ci apre, né risponde al citofono. Con il passare dei minuti ci rendiamo conto che qualcosa non va e forziamo la porta: troviamo il nostro paziente steso a terra prono nell’ingresso dell’appartamento. È cianotico, satura 70% ed ha una dinamica respiratoria pessima, con un’escursione toracica minima ed un movimento d’aria quasi assente. Reperiamo un accesso venoso e lo stiamo supportando in AMBU quando l’autista dell’ambulanza, mandato in “ricognizione”, torna con alcuni blister vuoti trovati sul tavolo della cucina. Sono presenti due boccette di Xanax, due blister di Lorazepam ed uno di Quetiapina tutti vuoti.
FLUM-lgNonostante con la ventilazione in AMBU la saturazione sia migliorata la respirazione spontanea di Mario continua ad essere insufficiente: o si antagonizza la funzione depressiva dei farmaci assunti oppure non ci può essere alternativa all’intubazione. Data la preponderanza quantitativa delle benzodiazepine penso che esse siano la principale causa della depressione respiratoria e che con un po’ di Flumazenil potrei agevolmente ripristinare un respiro adeguato.

Ma sarà sicuro utilizzarlo in una coingestione di antipsicotici? CONTINUA

 

from EM Pills http://bit.ly/1OyTYMU
via IFTTT

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X