Graduatorie PROCIV per i progetti di servizio civile 2015

Graduatorie PROCIV per i progetti di servizio civile 2015

ubblichiamo le graduatorie provvisorie delle selezioni per i progetti di servizio civile promossi dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale – Ufficio per il Servizio civile nazionale con il bando del 16 marzo 2014.

Le graduatorie dovranno essere verificate e approvate dall’Ufficio per il Servizio civile nazionale prima dell’avvio dei progetti, previsto per novembre 2015.

Le graduatorie provvisorie per progetto:
Graduatoria provvisoria per la selezione di 7 volontari di servizio civile – progetto “RIDRISV3 – La RIDuzione del RIschio Sismico e Vulcanico in Italia 3″(30 Kb)

Graduatoria provvisoria per la selezione di 6 volontari di servizio civile – progetto “ING-REST: Ingegnerizzazione del processo gestionale delle attività e delle misure di intervento correlate ad eventi calamitosi attraverso modelli e strumenti di resilienza socio-territoriale”(32 Kb)

Graduatoria provvisoria per la selezione di 6 volontari di servizio civile – progetto “INR: campagna di comunicazione per le buone pratiche di protezione civile”(29 Kb)

Graduatoria provvisoria per la selezione di 6 volontari di servizio civile – progetto “Nuove progettualità didattiche in materia di diffusione della cultura di protezione civile – campi scuola” (27 Kb)

Elenco candidati assenti alle selezioni(24 Kb)

Per avere maggiori informazioni si segnalano i seguenti recapiti del Dipartimento della Protezione Civile:
• Servizio diffusione della conoscenza della protezione civile:
tel 06-6820 2927 – 06-6820 2399
• Contact Center 800 840 840
• Indirizzo di posta elettronica: serviziocivile@protezionecivile.it

Errata corrige: la graduatoria del progetto RIDRISV 3, pubblicata il 20 luglio 2015, riportava un errore rispetto al candidato VALERIO CUCCINI che risultava, erroneamente, idoneo non selezionato. Il 21 luglio è stata pubblicata la graduatoria corretta.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X