FIREMAN TRAINING – I fondamentali di un Vigile del Fuoco: il valicamento del muro

Avete affinato la vostra capovolta in sospensione? Avete raggiunto il giusto numero di pull-up per superare la prova da Vigile del Fuoco? Ora dovete cimentarvi con il muro, grazie ai consigli di Fireman Training

vigile-del-fuocoIl valicamento del muro è uno degli esercizi ginnici tipici per determinare la preparazione di un Vigile del Fuoco, che si troverà spesso a farne uso in caso di intervento. Grazie a questa tecnica, è possibile superare autonomamente un ostacolo di altezza compresa tra i due metri e i due e mezzo senza l’ausilio di strumenti, scale e/o appoggi.

Il salto del muro richiede caratteristiche di AGILITA’ E POTENZA, requisiti fondamentali per il Vigile del Fuoco moderno.  

L’agilità denota scioltezza e leggerezza nei movimenti negli esercizi appartenenti a situazioni naturali che possono presentarsi nella vita di tutti i giorni.

La potenza muscolare è invece descritta attraverso la classica definizione meccanica, vale a dire la velocità alla quale è eseguito un determinato lavoro, calcolata moltiplicando forza per velocità, nello specifico: la forza dei muscoli e la velocità con cui essi sono capaci di contrarsi.

La massima espressione di potenza è raggiunta a un livello intermedio tra la massima forza e la massima velocità. Possiamo quindi dire che la potenza rappresenta l’aspetto esplosivo della forza.

Ad eccezione degli sport di lunghissima durata (ad es. maratona) la potenza costituisce il più importante dei tre parametri che definiscono l’efficienza muscolare (forza, potenza e resistenza).

1280px-Firefighters_in_IraqESEMPIO DI CALCOLO DELLA POTENZA DI UN VIGILE DEL FUOCO

Un pompiere di 100 kg compie una trazione alla sbarra, sollevandosi per 60 cm (la lunghezza delle sue braccia) in un secondo. Qual è la sua potenza? Il pompiere ha una potenza di 60 kilogrammometri/secondo (100 kg x 0,6 metri per secondo), pari a 588 Watt.

Il corso Fireman Training, attualmente attivo a Bologna, si pone l’obiettivo di insegnare la corretta esecuzione di questo e di altri esercizi attraverso un allenamento funzionale dedicato, che concorre a migliorare le performance dei Vigili del Fuoco per quegli interventi che richiedono un maggiore sforzo fisico e una preparazione atletica più strutturata.

La didattica prevede una serie di esercizi atti ad allenare i muscoli interessati per affrontare l’allenamento senza rischi di eventuali infortuni, ad aumentare la forza e ad assimilare la tecnica corretta.

E’ necessario sottolineare come sia fondamentale rispettare la successione degli esercizi così come è data, poichè ogni movimento è propedeutico e strettamente correlato all’esecuzione di quello successivo in condizioni di sicurezza.

 

ESERCIZI PREPARATORI/PROPEDEUTICI:

squat

- piegamenti sulle braccia

- squat jump

- dip alla sbarra

- rincorsa e balzo

- capovolte avanti e indietro

- verticale al muro

 

ESERCIZI PROPEDEUTICI/APPLICATIVI

- passo e stacco

- passo stacco e pedata al muro

- dip in equilibrio sulla sezione del muro

- volteggio a gambe piegate

- volteggio con uscita a gambe piegate

- verticale sul muro

- volteggio con uscita a gambe tese

- esecuzione completa (rincorsa – passo – stacco – pedata – dip – verticale – volteggio e uscita in verticale)

 

ESERCIZI DI RIPORTO

  • capovolte
  • trazioni
  • dip
  • verticali

VIRTUOSISMI

- valicamento del muro con volteggio in verticale perfetta

NOTA: Prima di eseguire qualsiasi esercizio al muro, è necessario assicurarsi di aver predisposto dietro di esso un tappeto di gommapiuma per l’atterraggio, nonché aver adeguatamente riscaldato muscoli e articolazioni coinvolti.

Valicamento del muro: esecuzione in sequenza

Rincorsa – stacco – pedata – trazione – dip in alzata – volteggio – torsione – uscita

foto valicamento muro

 

 

VUOI IMPARARE AD ALLENARTI COME UN VERO VIGILE DEL FUOCO? CONTATTA FIREMAN TRAINING QUI

 

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI? COMPILA IL FORM E SARAI RICONTATTATO DAGLI ISTRUTTORI DELLA FIREMAN TRAINING

NOME (richiesto)

COGNOME

QUANTI ANNI HAI?

Città

Provincia

E-MAIL (richiesto)

IL TUO ID SU FACEBOOK (non conosci il tuo ID? Clicca qui.)

TELEFONO (richiesto)

Acconsento al trattamento dei dati ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

1 Comment

  1. Pingback: bando di concorso per 250 posti a Vigile del Fuoco, come fare per partecipare

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X