Il 5 per mille si può donare… al cuore! A Ferrara onlus insieme per l’acquisto dei DAE

Il 5 per mille si può donare… al cuore! A Ferrara onlus insieme per l’acquisto dei DAE

FERRARA – Quest’anno il territorio del Comune di Voghiera (FE) potrà contare su 5 nuovi defibrillatori disposti sul territorio di ognuna delle frazioni, in prossimità dei campi sportivi e di scuole in quanto le associazioni Voghiera soccorso- onlus (servizio ambulanze) e AVIS di Voghiera hanno “fatto gruppo” , investendo il 5 per mille proveniente dalle contribuzioni dei redditi in tale iniziativa. Proprio sul “fare gruppo” ha insistito il Presidente di Voghiera soccorso , Paolo Periari, durante la conferenza stampa tenutasi alcuni giorni fa all’interno del Castello del Belriguardo, una delle delizie degli Estensi.
“È importante intervenire nei primissimi minuti dall’ arresto cardiaco -ha continuato Periari-, per cercare di salvare la persona senza danni, in attesa dell’arrivo dell’ambulanza.”
Il progetto però non si fermerà in quanto i DAE non solo sono stati donati, ma Voghiera Soccorso si farà carico anche della necessaria manutenzione e della formazione delle persone che maggiormente frequenteranno le attività presso le quali sono stati collocati i DAE stessi.
“Abbiamo in progetto l’acquisto di altri due defibrillatori per il territorio, dei quali uno verrà destinato sicuramente al reparto di zona della polizia municipale “terre estensi” diretto dal l’ispettore capo Stefano Rinaldi Questa importantissima iniziativa fa eco a quella della croce blu di San Prospero, presentata alcuni giorni fa su queste colonne.

L'autore

Stefano Balboni

46 anni, ferrarese, operatore tecnico autista 118 ROMAGNA SOCCORSO. Istruttore di guida sicura per veicoli di emergenza sanitaria con una passione innata per la sicurezza sulle strade

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X