Il lavoro del Governo contro frane e alluvioni anche in chat: le notizie di #italiasicura su Telegram

Il lavoro del Governo contro frane e alluvioni anche in chat: le notizie di #italiasicura su Telegram
Da oggi c’è un nuovo strumento per conoscere il lavoro del Governo contro frane e alluvioni, la Struttura di missione #italiasicura della Presidenza del Consiglio ha infatti aperto un nuovo canale pubblico su Telegram, la chat che sta riscuotendo molto successo anche tra enti e aziende pubbliche.
Sul canale “#italiasicura Palazzo Chigi” saranno pubblicate le notizie più interessanti sul lavoro della struttura del Governo contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche. Per ricevere le notizie basta cercare su Telegram “#italiasicura Palazzo Chigi” (questo il link https://telegram.me/italiasicura) e unirsi al canale.
Continua, quindi, il lavoro anche sulla trasparenza e l’allargamento dei canali informativi via web, social e open data della Struttura di Missione. #italiasicura è oggi su Facebook, Twitter, Instragram, Flickr (qui  http://italiasicura.governo.it/site/home/italiasicura/social.html tutte le informazioni), in open data con la mappa italiana dei cantieri, del rischio e delle emergenze (http://mappa.italiasicura.gov.it/#/interventi?zoom=6&lat=42&lon=12) e con grafica di www.italiasicura.governo.it basata sulle linee guida del Governo per i siti web della pubblica amministrazione, responsive e leggibile su tutti i più diffusi device.
Il nuovo canale Telegram di #italiasicura è stato presentato oggi a Roma al Forum Pa nel corso dell’iniziativa “L’esperienza di #pasocial. Il Governo e la nuova comunicazione pubblica”. #italiasicura raggiunge su Telegram i Ministeri dell’Economia, Esteri e Istruzione, già presenti con un proprio canale.
“L’obiettivo – spiega Mauro Grassi, responsabile della Struttura di missione #italiasicura – è raccontare e rendere sempre più accessibili ai cittadini tutte le informazioni sul lavoro del Governo contro il dissesto idrogeologico. E’ importante che tutti siano in grado di controllare e seguire i cantieri contro frane e alluvioni. I nuovi mezzi di comunicazione ci mettono a disposizione strumenti sempre più utili per le informazioni al cittadino, con Telegram facciamo un ulteriore passo avanti su trasparenza e partecipazione”.
Roma 24 maggio 2016
Ufficio stampa #italiasicura
Struttura di missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri
contro il dissesto idrogeologico

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X