Incidente aereo in Colombia, sarebbero 75 i morti sulle 81 persone a bordo

Incidente aereo in Colombia, sarebbero 75 i morti sulle 81 persone a bordo

41358_1477088248Questa notte, le 21.30 in COlombia, le 2.30 in Italia, un aereo con a bordo 81 persone si è schiantato nei pressi di Medellin, mentre stava per atterrare nell’aeroporto della città colombiana. Sul volo viaggiava la squadra di calcio della serie A brasiliana Chapecoense. Le autorità aeroportuali hanno confermato che l’aereo immatricolato Cp2933 trasportava la squadra. Apparentemente ci sono dei sopravvissuti” hanno scritto su Twitter dall’aeroporto Cordova di Medellin.
Poco dopo è arrivata la conferma dall’aeroporto più grande della Colombia, il Jose Maria Cordova International a Rionegro, che in una dichiarazione ha comunicato che sei persone sono sopravvissute allo schianto: “Secondo le autorità, la polizia nazionale è arrivata al sito e sta mobilitando tutto l’aiuto possibile, dal momento che sei persone sono in vita”.

L’aeroporto Cordova ha aggiunto che le squadre di soccorso non possono accedere in aereo al sito, che si trova nel dipartimento di Antioquia nel nord ovest della Colombia, a causa delle cattive condizioni meteorologiche e che stanno cercando di raggiungelo via terra.

CyaMHXzWQAEkBvx“È una tragedia di proporzioni enormi”, ha detto Elkin Ospina, sindaco di La Ceja, comune vicino al luogo dell’incidente. “Apparentemente l’aereo è caduto per aver finito il carburante”, ha aggiunto il sindaco. L’aereo RJ-85 sarebbe caduto in una zona montagnosa alle porte di Medellin, dopo essere partito dall’aeroporto internazionale di San Paolo, in Brasile, e aver fatto scalo in Bolivia.

“Secondo il rapporto che abbiamo, l’aereo è dato come scomparso alle 21.30 (2.30 di stamani in Italia) e l’incidente è stato registrato alle 22.34 (4.34 In Italia)”, ha indicato un portavoce dell’Aeronautica civile.

Intanto i centri medici della regione si preparano a ricevere i feriti. L’autorità aeronautica civile ha indicato di aver messo in campo un posto di comando unificato all’aeroporto di Medellin per gestire la situazione.

La squadra di calcio brasiliana Chapecoense avrebbe dovuto giocare mercoledì la finale della Copa Sudamericana contro l’Atletico Nacional di Medellin. Il club è stato fondato nel 1973 e rappresenta la città di Chapecó, un importante centro industriale
del Brasile, di 200mila abitanti, nello stato di Santa Catarina, nel sud del paese. Nel 2009 gioacava nel campionato di calcio di serie D e, dopo un’ascesa eccezionale, aveva raggiunto la prima divisione nel 2014, occupando attualmente il nono posto in classifica.

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X