Incidente sul bob a Sochi 2014: lavoratore falciato soccorso con prontezza

Incidente sul bob a Sochi 2014: lavoratore falciato soccorso con prontezza

Un incidente ha funestato le prove preliminari la gara di bob durante le olimpiadi invernali di Sochi, Russia. Un lavoratore è stato colpito da un bob apripista, che doveva saggiare la consistenza e la scorrevolezza del ghiaccio prima della partenza degli equipaggi in gara. Ancora frammentarie le notizie, anche se il portavoce dell’organizzone olimpica, Mark Adams, ha reso noto che il ferito è stato soccorso con prontezza e che è apparso cosciente subito dopo l’impatto.

Il ferito è stato stabilizzato sul posto e poi elitrasportato: dopo il ricovero ospedaliero al lavoratore sono state riscontrate fratture alle gambe e un trauma cranico. Ancora oscura la dinamica del fatto: di certo si sa che l’impatto è avvenuto prima della zona del traguardo, tratto nel quale i bob raggiungono la massima velocità. Sconcerto e preoccupazione si sono diffusi tra i team olimpici che partecipano alla competizione olimpica russa, in particolare sul versante sicurezza. Ottima, invece, la risposta dei team di soccorso di emergenza, che hanno operato con efficacia e professionalità nel pur complesso scenario delle olimpiadi invernali russe.

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X