Manualità in emergenza e in ambulanza, ecco come fare training avanzato

Il training per gli operatori di emergenza è un aspetto fondamentale del soccorso. Ogni giorno, quando l’emergenza non c’è, il soccorritore professionista o volontario si documenta, si informa e mette in pratica con i colleghi di squadra le proprie conoscenze, per essere sempre certo di fare la cosa giusta nel momento giusto.

Per questo in Veneto, a Marostica (VI), c’è la RESCUE & COMMUNICATION ACADEMY del dr. Rommel Jadaan, medico del SUEM118, che insieme ai colleghi Fabio Vivian Istruttore di Guida Soccorritore BLSD, ISFS e Stefano Toldo, Presidente della Associazione Due Mani per Un Cuore, Soccorritore BLSD, PBLSD, S.I.E.T hanno creato il corso MEA 118, manualità in emergenza e in ambulanza.
SPENCER_REASSi tratta di un corso che completa la Formazione base Teorica nella Medicina d’Emergenze e del Soccorso e conferisce al soccorritore padronanza delle tecniche principali prima di salire a bordo
dell’ambulanza come un operatore del soccorso. Allo stesso modo il corso – sia per Professionista che per Volontari – prevede a fianco della parte teorica una pratica intensiva basata su concetti di didattica validi, come, per esempio, il “Learning by Doing” ed il “Role Play”.

Questa Conoscenza teorica ed Esperienza pratica acquisita – ovviamente – deve poi essere allenata regolarmente per non perdere la Manualità, come si dice nell’ in ambito professionale, ossia “il feeling” nelle manovre operative, nella comunicazione e nella gestione della squadra (Leadership & TRM:Team Resource Management).
I Corsi Base ed Avanzati, come il corso BLSD – Basic Life Support ed l’ALS (Advanced Life Support) per imparare le manovre di Rianimazione cardiopolmonare, il PTC (Prehospital Trauma Course) ed altri per imparare le manovre di Immobilizzazione ed Estricazione in caso di Trauma, sono corsi basati su validi protocolli e linee guide internazionali, e preparati da esperti nazionali ed internazionali.

ferito_2Gli studenti verranno formati da ottimi Istruttori abilitati che hanno una certa elevata esperienza sia lavorativa sia didattica; I Corsi si svolgeranno in un modo interattivo e pratico molto
preciso e completo.

Il Corso MEA-118 (Manualità in Emergenza ed in Ambulanza 118) ha durata di 8 ore e punta a completare questa Sapienza , Conoscenza e l’Esperienza pratica ponendo l’operatore come Individuo e come Squadra in situazioni simulate basate su scene reali per:
1. Provare ed applicare la teoria imparata riguardo presidi, “pazienti”, “situazioni” (Tutti)
2. Allenarsi nelle manovre già conosciute (Tutti)
3. Imparare ad affrontare l’evento sanitario ragionando per Segni e Sintomi (Tutti)
4. Gestire l’Anamnesi, la Clinica e le Diagnosi differenziali sul territorio (Medico ed Infermiere)
5. Allenarsi al lavoro come squadra (Tutti)
6. Allenarsi a gestire situazioni difficili e le complicazioni durante l’intervento (Tutti)
7. Allenarsi ad una comunicazione positiva, costruttiva ed empatica e CIRS-Critical Incident Reporting (Tutti)
8. Allenarsi a manovre “rare” quali: Tracheostomia, Drenaggio Toracico etc. (solo Medico)
9. Introduzione di modalità innovative: Ecografia, Mechanical Devices etc. (Medico ed Infermiere)
10. Acquisizione di nuovi approcci Terapeutici: via Intraossea, intranasale etc. (Medico ed Infermiere).
MAF-VANO-FORDCombinare la conoscenza e la pratica acquisita nei Corsi di base ed Avanzati con simulazioni in scenari da manichini specificamente preparati per quella simulazione o con “vittime” addestrate ed istruite, porta il Soccorritore ad un altissimo livello della sua di Formazione: Ad esempio la compressione toracica sul manichino invece che in una sala convegni, diventa un “Arresto cardiaco in Bagno” (posto normalmente stretto e complicato); Il manichino dentro la macchina dopo un incidente stradale diventa una “vittima simulata da attore” confusa con Dispnea e frattura aperta del femore che sta urlando dal dolore!”. Il “classico dolore addominale” può essere un blocco intestinale, ma anche una pancreatite o un Infarto cardiaco.
Questi scenari simulati sono completati con la presenza di “familiari e amici” – anche loro addestrati – che “possono semplificare o complicare” l’intervento.
Nella ESTA-EMERGENCY SIMULATION TRAINING AREA a Marostica (VI) si può simulare la maggior parte delle emergenze domestiche e lavorative. Nell’ESTA-Emergency Training Area, uno stabile localizzato nel centro storico di Marostica in Via San Marco 4/Corso Mazzini 11 , si trovano aree che entro pochi minuti possono essere allestite a “luoghi di situazioni d’emergenza” quotidiane.

Tale possibilità verrà completata con la MESTU-MOBILE EMERGENCY TRAINING UNIT, un’ Ambulanza VW tipo 7DB, allestita completamente come un’Ambulanza di 118 “Standard”, in cui i Soccorritori possono provare anche la sensazione e “lo stress” di stabilizzare e monitorare il “paziente” da loro appena soccorso nel tragitto per il Pronto Soccorso di un Ospedale. Anche in questa situazione i soccorritori verranno confrontati con complicazioni simulate – come avviene nella realtà – per:
1. Aumentare e soprattutto ALLENARE la sensibilità del Soccorritore a riguardo delle necessarie preparazioni prima della partenza
2. Preparare ed allenare il soccorritore (come solo) ed il Team (come SQUADRA) a gestire le complicazioni DENTRO l’Ambulanza che, visto la limitazione dello spazio, rende il lavoro assistenziale molto più difficile.
Entro fine 2015 sarà finito il lavoro di allestimento di uno spazio nella ESTA-EMERGENCY TRAINING AREA, che simulerà il PRONTO SOCCORSO per completare la Simulazione con l’Arrivo dell’ Ambulanza e permetterà lo step successivo della CONSEGNA agli operatori del PS e le prime decisioni fatte dalla squadra del Pronto Soccorso.
Tutti questi scenari simulati sia nella Training Area – nello stabile – ossia nel SIMULATION TRAINING Unit – nell’ambulanza – verranno documentati con Videocamere multiple ed il materiale verrà usato per un DEBRIEFING audiovisivo per discutere la Gestione, le manovre, la comunicazione e le criticità emerse durante le simulazioni.
L’iscrizione ai corsi MEA118 è aperta a Medici, Infermieri, Autisti e Soccorritori Volontari e non, che lavorano e/o prestano servizio in Ambulanza sia 118 o Assistenza nel trasporto sanitario o sul Taxi sanitario. I Workshops saranno a volte specifici per Medici ed Infermieri (Farmaci, ECG, Ecografia etc.), a volte coinvolgeranno pinvece tutti gli operatori del soccorso.

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI SUI CORSI MEA118?

Il tuo nome*

Il tuo cognome*

La tua email*

Telefono

Che qualifica hai?

Vuoi aggiungere una richiesta?

Voglio informazioni sui corsi:

Voglio ricevere le newsletter di Emergency Live:

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

1 Comment

  1. Pingback: Veneto, nuovi corsi per il personale di soccorso e trasporto sanitario su scenari di incidenti maggiori

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X