Marche: due aerei Tornado si scontrano in volo, le immagini

Marche: due aerei Tornado si scontrano in volo, le immagini

 

Due caccia bombardieri Tornado della Aeronautica Militare Italiana si sarebbero scontrati in volo sopra le colline di Ascoli Piceno. Tra Olibra e Venarotta. Prima uno scoppio improvviso e poi un incendio che è sotto controllo grazie agli uomini della Protezione Civile, sono le uniche testimonianze dello scontro. I due aerei, secondo l’Ansa, stavano effettuando una esercitazione. I volontari sono attivi per il recupero dei rottami e soprattutto per il controllo e lo spegnimento dell’incendio causato dalla caduta dei due velivoli. Oltre ad un Canadair, è attivo sulla zona dello schianto anche un elicottero del quindicesimo stormo anticendio di Cervia, che ha anche il compito di ricercare i due piloti, attualmente scomparsi nonostante alcune fonti riportino che si sarebbero lanciati dai velivoli.

DALL’AERONAUTICA –

Sono in corso le ricerche da parte degli elicotteri dell’Aeronautica Militare dei quattro membri di equipaggio dei due velivoli Tornado coinvolti nell’incidente aereo occorso nelle Marche, vicino Ascoli Piceno, nel pomeriggio di ieri, martedì 19 agosto. Le ricerche, proseguite per tutta la notte grazie all’utilizzo di elicotteri equipaggiati con speciali visori notturni, sono condotte in stretto coordinamento con Prefetture ed autorità locali.

 

A bordo dei due caccia: sul primo velivolo, il capitano pilota Alessandro Dotto e il capitano navigatore Giuseppe Palminteri; sul secondo velivolo, il capitano pilota Mariangela Valentini e il capitano navigatore Paolo Piero Franzese.

 

L’impatto dei velivoli è avvenuto in una zona boschiva e non ha coinvolto persone a terra. La zona è stata prontamente circoscritta dalle forze dell’ordine per consentire lo spegnimento dell’incendio sviluppatosi sul posto.

 

Già nel pomeriggio di ieri l’Aeronautica Militare ha inviato sul luogo dell’incidente un team di esperti della Sicurezza del Volo per i primi rilievi, dando di fatto il via all’inchiesta attraverso la quale una Commissione tecnica della Forza Armata dovrà fare luce sulle dinamiche dell’incidente.

Nella giornata di oggi, mercoledì 20 agosto, il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, generale di squadra aerea Pasquale Preziosa, si recherà sul luogo dell’accaduto.

 

I due Tornado erano decollati dalla base stanziale del 6° Stormo di Ghedi, in provincia di Brescia, per una missione addestrativa pianificata ed approvata secondo le regole del volo, propedeutica ad un’esercitazione NATO in programma nel prossimo autunno.

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X