Medico aggredito e picchiato durante un soccorso

Medico aggredito e picchiato durante un soccorso

Ci troviamo in pieno centro a Taranto, una signora anziana si sente male, ha un arresto cardiaco e crolla a terra. Diversi passanti rimangono attoniti e impietriti di fronte al malore della povera signora. Per sua fortuna, sopraggiunge un medico dell’Ospedale di Grottaglie, in provincia di Taranto. Quest’ultimo la soccorre prontamente, ma è proprio nel momento in cui il 47enne tarantino sta per eseguire le prime procedure di rianimazione, che un passante gli sferra un forte pugno in viso. In seguito all’aggressione il medico crolla a terra in preda al dolore e allo shock e riesce, per fortuna sua e dell’anziana signora, a chiamare ulteriori soccorsi.

I motivi dell’aggressione non sono ancora stati chiariti e gli investigatori si sono repentinamente messi sulle tracce dell’uomo che, in seguito all’aggressione, si è dato alla fuga. Purtroppo non è la prima volta che un medico o un soccorritore viene picchiato mentre presta le cure del caso; si tratta di un reato ingiustificabile soprattutto a livello civile, in quanto la vita della sfortunata signora è stata messa in pericolo a causa dell’ulteriore ritardo dei soccorsi.

Per quanto riguarda il malcapitato medico tarantino, se la caverà con una prognosi di circa 7 giorni, mentre per quanto riguarda le indagini sull’aggressore, spetterà agli investigatori della stazione di San Giorgio ionico risolvere il misfatto.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X