Messico, dopo il terremoto e l’allarme tsunami ecco la situazione – LIVE

Messico, dopo il terremoto e l’allarme tsunami ecco la situazione – LIVE

Dopo il terremoto di magnitudo 8.2 che ha colpito il Messico al largo delle coste del Chapas e dello stato di Oxoaca, il PTWC ha emesso un’allerta tsunami. Sono state recuperate alcune vittime nell’area dove, al momento, non c’è energia elettrica. 

MEXICO CITY – Sono stati secondi di panico quelli vissuti in Messico durante la scossa di magnitudo 8.2 che ha colpito Chapas e regione di Oxoaca. La scossa è stata forte e avvertita intensamente in tutta l’area, fino a Mexico City che dista circa 690 chilometri dall’epicentro. The U.S. Geological Survey ha affermato che l’epicentro si è trovato a 165 chilometri di Tapachula, non lontano dal Guatemala. La profondità dell’epicentro è stata di 35 chilometri.

Dopo il terremoto lo U.S. Tsunami Warning System ha emesso quattro bollettini di avviso per onde tsunami, che sono state osservate e hanno colpito il centro America. 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X