Protocollo di trasfusione massiva, gli aggiornamenti da EMPills

Protocollo di trasfusione massiva, gli aggiornamenti da EMPills

Per protocollo di Trasfusione massiva si intende la trasfusione di componenti ematiche secondo una ratio ormai consolidata EC (Emazie Concentrate):PFC(Plasma Fresco Congelato):PLT (Piastrine) di 1:1:1 da raggiungere entro le 6 ore.

Quando deve essere attivato:

In generale nel paziente in shock emorragico attivamente sanguinante.

Più in particolare in caso di emorragia maggiore che mette a rischio la vita del paziente e che presumibilmente richiederà una trasfusione massiva.

Casi di Emorragia massiva:

Di solito tutti pensano al Politrauma, ma non è il solo caso: Basti pensare ad altre tre tipologie cliniche che frequentemente si presentano nei nostri PS o Reparti di degenza:

-Emorragia post-partum con perdita ematica > 1500 ml.

-Sanguinamento Post-Chirurgico da grossi vasi.

-Sanguinamento Gastro-Intestinale con Shock.

 

CONTINUA SU EMPILLS

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X