REAS è INTERSCHUTZ! Ecco la giornata del paese Partner Italia

Germano Giancarli, presidente del Centro Fiera

Germano Giancarli, presidente del Centro Fiera

Per il mercato della safety è partito il conto alla rovescia in vista di INTERSCHUTZ, fiera quinquennale leader mondiale della protezione civile, antincendio, anticatastrofe e della sicurezza che si terrà ad Hannover dall’8 al 13 giugno 2015. 80 le aziende italiane che risultano iscritte ad oggi. Attesi più di 125.000 visitatori provenienti da tutto il mondo. In quest’edizione, come annunciato, anche REAS, fiera annuale leader in Italia per il settore emergenza, sarà presente con una partecipazione speciale nell’ambito della collettiva italiana − organizzata per la prima volta a INTERSCHUTZ dalla filiale italiana di DEUTSCHE MESSE− che occuperà circa 200 mq. nel padiglione 26. Sarà l’occasione per promuovere REAS e l’intero sistema dell’emergenza italiano, proponendo la visita a REAS 2015, in calendario al Centro Fiera di Montichiari (BS)dal 9 all’11 ottobre, in abbinamento ad EXPO 2015.

La presenza italiana ad INTERSCHUTZ culminerà, martedì 9 giugno, con la Giornata del Paese Partner Italia promossa da REAS. Sarà un momento d’incontro tra Istituzioni, Associazioni e Aziende, per presentare in un contesto internazionale i punti che rendono il sistema italiano di gestione dell’emergenza un modello per molti Paese europei. Avrà questo obiettivo, ad esempio, la presenza in fiera della Croce Rossa Italiana, invitata dalla Croce Rossa Tedesca, e dello Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze, invitato dalla Associazione tedesca per la protezione antincendio Vfdb.

Il Centro Fiera investe in internazionalizzazione e guarda con attenzione al mercato europeo”, spiegaGermano Giancarli, presidente del Centro Fiera. “L’obiettivo è l’incoming di buyers esteri specializzati, con una ricaduta diretta sul manifatturiero locale. Va in questa direzione la partnership con Deutsche Messe AG che ha posto le basi per accrescere il richiamo internazionale di REAS. Proprio la promozione di REAS 2015 sarà al centro della Giornata del Paese Partner Italia che, il prossimo 9 giugno, sarà l’occasione per illustrare ai partners europei il modello italiano di gestione dell’emergenza.

REAS è infatti un punto di riferimento per Istituzioni, Corpi dello Stato, Enti, Associazioni ed Aziende. Con20.382 ingressi, l’edizione 2014 ha fatto segnare un incremento del 15% rispetto all’anno precedente. L’apprezzamento degli operatori professionali e volontari del settore emergenza conferma nei numeri la leadership di REAS nel panorama nazionale delle fiere di settore.

Nell’anno di EXPO 2015, la missione ad Hannover ci darà inoltre l’opportunità di promuovere le eccellenze produttive del nostro territorio”, continua Germano Giancarli. “Il connubio tra REAS e INTERSCHUTZ è un’opportunità unica per valorizzare il sistema produttivo ed economico italiano e la ricchezza del patrimonio culturale e turistico del nostro Paese.

La Giornata del Paese Partner Italia promossa da REAS, in programma martedì 9 giugno, sarà l’evento clou della presenza italiana ad INTERSCHUTZ. Un momento d’incontro tra Istituzioni, Associazioni e Aziende, per presentare in un contesto internazionale i punti che rendono il sistema italiano di gestione dell’emergenza un modello per molti Paese europei.

Andreas Züge, direttore generale di HANNOVER FAIRS INTERNATIONAL GMBH

Andreas Züge, direttore generale di HANNOVER FAIRS INTERNATIONAL GMBH

“La Giornata del Paese Partner Italia è il naturale risultato della stima e della considerazione, di cui l’eccellente sistema italiano di gestione delle emergenze gode a livello internazionale”, dichiara Andreas Züge, direttore generale diHANNOVER FAIRS INTERNATIONAL GMBH. “Questa giornata rafforzerà la partnership tra Deutsche Messe AG e REAS permettendo così ulteriori future sinergie per promuovere l’eccellenza del made in Italy nel mondo.

Appuntamento immancabile è la collettiva italiana che quest’anno occuperà più di 200 metri quadri di superficie espositiva”, prosegue Andreas Züge. “La lounge al suo interno sarà punto di partenza e di arrivo per numerose iniziative, che abbiamo in serbo per valorizzare e promuovere l’eccellenza italiana del settore safety. Sono certo che i nostri espositori italiani sapranno cogliere al meglio le numerose opportunità per promuovere il loro prodotto e per stabilire nuovi network internazionali. A tre mesi dall’inizio di INTERSCHUTZ il numero di espositori italiani ha già nettamente superato il risultato del 2010, a riprova del fatto che le aziende considerano INTERSCHUTZ una fiera irrinunciabile.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X