Sbarchi, accoglienza, ricerca e soccorso:  A HEMS 2015 la Marina spiega l’operazione Mare Nostrum

Sbarchi, accoglienza, ricerca e soccorso:  A HEMS 2015 la Marina spiega l’operazione Mare Nostrum

 Aeroporto di Massa (MS) – In questi giorni il tema del soccorso ai migranti in mare è di forte attualità, dopo il naufragio di una barca nel canale di Sicilia che potrebbe aver causato fra 500 e 900 vittime. Oggi nel Mar Mediterraneo è attiva un’operazione congiunta definita “Triton” che ha sostituito la missione italiana Mare Nostrum. Proprio l’operazione Mare Nostrum, iniziata il 18 ottobre 2013 e terminata a settembre 2014 sarà al centro dell’analisi della Marina Militare Italiana al convegno HEMS 2015. Lo sforzo militare e umanitario messo in atto dall’Italia sarà spiegato nella relazione del Capitano di Fregata Cristiano Falorni.

Il programma di HEMS 2015

A fianco di questa relazione, nella giornata di giovedì 15 maggio, verranno discusse anche le relazioni dedicate all’operazione Norman Atlantic della Marina (C.F. Maurizio Albini) dell’Aeronautica (Cm.te Luca Parmeggiani) e della Guardia Costiera. La Guardia di Finanza relazionerà il ruolo del soccorso nelle maxi emergenze della Protezione Civile, mentre i Vigili del Fuoco spiegheranno l’organizzazione e il ruolo dei VVF nelle emergenze. Infine la Polizia di Stato con il Com.te Francesco Trozzi parlerà di laser e droni fra safety e security.

Che cos’è HEMS Congress?

Il Congresso biennale su mezzi, tecnologie e servizi per l’elisoccorso HEMS è l’appuntamento più importante in Italia per l’aggiornamento e la discussione sulle tematiche relative al soccorso con aeromobili ad ala rotante. L’evento, patrocinato dal Ministero della Difesa e da ENAC è giunto alla sua sesta edizione aumentando sempre di più la sua predominanza nel settore e l’importanza dei temi trattati. Nella tre giorni congressuale si toccheranno tematiche di soccorso dal punto di vista  medicale, aeronautico, infermieristico e di Protezione Civile. Il direttore scientifico del Congresso è il dott. Alberto Baratta, Direttore del dipartimento di Emergenza Urgenza e capo della struttura di elisoccorso “Pegaso 3” dell’ASL di Massa.

Sito web: http://www.hemscongress.com

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X