Sedazione e anestesia, SIMEU contro le restrizioni in regione Lombardia

Sedazione e anestesia, SIMEU contro le restrizioni in regione Lombardia

N.o.r.a.: ancora una forte presa di posizione SIMEU in difesa della medicina di emergenza-urgenza, questa volta in Lombardia

SIMEU torna a scagliarsi contro la restrizione del termine di “sedazione” alle sole prestazioni anestesiologiche in sala operatoria già espressa in estate a livello nazionale con una lettera al Ministro Lorenzin: la lettera, datata 30 giugno 2015, era firmata congiuntamente dalle Società scientifiche nazionali del settore dell’Emergenza-urgenza e faceva seguito alla posizione espressa da Aaroi e delle altre organizzazioni dell’Anestesia. Entrambi i documenti sono disponibili sul blog SIMEU.

L’occasione questa volta è un provvedimento regionale, in particolare della Lombardia, dove una Delibera di Giunta ribadisce quella restrizione e gli altri argomenti a questa connessi. Nella lettera al presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, e al direttore generale Welfare, Walter Bergamaschi, Maria Pia Ruggieri, presidente nazionale SIMEU, sottolinea che “in tutto il mondo la sedazione procedurale è una competenza specifica non solo degli anestesisti, ma anche dei medici d’urgenza; informiamo peraltro che anche in Italia, oltre alla Disciplina di Medicina e Chirurgia di Urgenza e Accettazione, esiste la Specializzazione in Medicina di Emergenza Urgenza e che la sedazione procedurale rientra fra le competenze da acquisire obbligatoriamente durante il percorso formativo”. La lettera è firmata dal presidente nazionale Ruggieri e da tutti i componenti del consiglio direttivo SIMEU Lombardia .

La lettera SIMEU al presidente Roberto Maroni e la Delibera di Giunta della Regione Lombardia a cui si fa riferimento sono disponibili in allegato a questa notizia sul sito SIMEU, nella sezione News.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X