Servizio Civile: Bando Speciale per il Centro Italia entro il 15 maggio

Servizio Civile: Bando Speciale per il Centro Italia entro il 15 maggio

È stato pubblicato il bando per la selezione di 1.298 giovani da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale, da impiegare nelle aree del terremoto del Centro Italia 2016. Emergency Live riceve e pubblica il seguente comunicato di ANPAS che si presenta come capofila del progetto “Il Cuore al centro”

È stato pubblicato il bando per la selezione di 1.298 giovani da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale, da impiegare nelle aree del terremoto del Centro Italia 2016 (Abruzzo, Lazio, Marche, Umbria). ANPAS è capofila del progetto “Il Cuore al centro” per la regione Abruzzo ed alcune pubbliche assistenze della regione Marche partecipano a progetti con altri Enti capofila.

Per quanto riguarda il progetto “Il Cuore al Centro” che si realizzerà in Abruzzo, gli enti abruzzesi che aderiscono al progetto sono in totale 23 per un totale di 69 posti, tra questi sono a disposizione 37 posti in 14 sedi di Pubblica Assistenza Anpas.

Per quanto riguarda le associazioni marchigiane, ci sono alcuni posti in alcune sedi di Pubblica Assistenza Anpas, per maggiori informazioni visitate www.anpasmarche.org

Per tutti i progetti i ragazzi e le ragazze possono presentare le domande nelle pubbliche assistenze Anpas entro le ore 14.00 del 15 maggio 2017.

Il bando: Potranno presentare domanda i giovani che hanno compiuto il diciottesimo e non superato il ventinovesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda.

La domanda per partecipare ai progetti di Servizio Civile Nazionale potrà essere presentata entro le ore 14.00 del 15 maggio 2017 (la domanda deve arrivare all’ente entro la data di scadenza, NON fa fede il timbro postale) compilando i moduli previsti dal bando, allegato 2 ed allegato 3.

Possono partecipare ai bandi anche i cittadini stranieri purché o cittadini dell’Unione Europea o cittadini non comunitari ma regolarmente soggiornanti. La domanda va presentata all’Ente che realizza il progetto prescelto. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione (se si presentano più domande si viene automaticamente esclusi da tutte le posizioni) e questo può essere fatto per posta raccomandata, per posta certificata oppure recandosi direttamente nella sede per la quale si intende presentare la domanda.

Tutte le info sui progetti http://www.anpas.org/notiziescn/2640-scn-bando-straordinario-sisma2017.html

Fonte: Ufficio Comunicazione ANPAS

L'autore

Sonia Mon

Editor ad Emergency Live dal 2016. Si occupa principalmente della versione francese del nostro sito web.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X