Solferino 2016: manca poco – Ecco le ultime novità sull’evento

Solferino 2016: manca poco – Ecco le ultime novità sull’evento

Manca davvero poco al meeting della Croce Rossa di Solferino 2016.
In occasione di questa manifestazione, la Croce Rossa Italiana organizza, dal 23 al 25 giugno 2016 a Solferino, un campo per ospitare volontari ed attività ed un secondo campo a Castiglione delle Stiviere per campeggio libero.

Scarica il programma da qui

Specialmente, in occasione di questo meeting, sarà dato un focus particolare al nuovo workshop sull’immigrazione.
Tra i 700 e i 900 dispersi, 58 vittime accertate e 28 superstiti. Sono i numeri del naufragio del 18 aprile del 2015, avvenuto nel Canale di Sicilia e considerato una delle più gravi tragedie nella storia della migrazione. Due giorni dopo, da Catania il Presidente della CRI Francesco Rocca, insieme con il Segretario Generale della Federazione Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (FICR)  As Sy, lanciarono un appello: “Rimettiamo al centro l’essere umano”. L’8 maggio la FICR lanciò l’Emergency Appeal rivolto alle altre Società Nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e ai Governi di ogni paese affinché ognuno potesse fare la sua parte e supportare l’opera della CRI in risposta alle esigenze umanitarie connesse all’attività di assistenza alle persone migranti. Focus dell’appello: emergenza sanitaria, ripristino dei legami familiari, supporto psicologico, preparazione e sviluppo della capacità della Società Nazionale.

La Croce Rossa Italiana, grazie all’Emergency Appeal, ha potuto migliorare la sua capacità di risposta, reclutando field officers in tutte le Regioni coinvolte nell’assistenza allo sbarco e mediatori culturali in grado di abbattere le barriere linguistiche e culturali. Ha fornito e sta continuando a fornire kit igienico sanitari, assistenza medica e psicosociale, nonché il servizio di RFL (Restoring family links). La CRI ha però saputo anche rispondere a nuove sfide, estendendo la sua assistenza alle persone in transito sul territorio italiano e a coloro che sono fuori dalla rete di protezione con la creazione dei safe point.
Il workshop si intitolerà: “Migranti: accoglienza allo sbarco, safe point e RFL. Tra vecchie e nuove sfide il racconto delle attività della CRI con l’Emergency Appeal”.
L’appuntamento è per sabato 25 giugno alle 14.30 nell’Aula Magna della ex scuola elementare di via Cavriana 9, a Solferino.
Programma in via di definizione.  Per saperne di più

Fonte

 

L'autore

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X