Stefania Pace riconfermata presidente del Collegio IPASVI Brescia

Stefania Pace riconfermata presidente del Collegio IPASVI Brescia

Brescia30 novembre 2017 Eletto il Consiglio Direttivo e il Collegio dei Revisori dei Conti del Collegio IPASVI di Brescia del triennio 2018-2020

Mercoledì 29 novembre si è riunito nella sede di Via Metastasio il nuovo Consiglio Direttivo del Collegio IPASVI di Brescia. All’unanimità è stata nominati Presidente Stefania Pace, Vice Presidente Paolo Boldini, Segretaria Monica Zanni e Tesoriere Massimo Paderno.

Il Consiglio Direttivo è inoltre composto da Carla Agazzi, Diego Amoruso, Maria Lorena Bazzani, Laura Beltrami, Angelo Benedetti, Angela Di Giaimo, Marita Maud Goings, Guglielmo Guerriero, Chiara Pedercini, Donato Sigurtà e Lidia Tomaselli.

Il Collegio dei Revisori dei Conti è costituito da Maria Audenzia Conti, Cinzia Do e Giovanni Pochetti. Revisore supplente Lara Guidetti.

Le elezioni si sono svolte Sabato 25, Domenica 26 e Lunedì 27 novembre, presso la sede di via Metastasio 26. Il Collegio IPASVI di Brescia, che rappresenta oltre 8600 infermieri, che esercitano nelle aziende e nei servizi sanitari e assistenziali della provincia, ha registrato, per le elezioni del triennio 2018-2020, la presentazione di una sola Lista “IPASVI BS: Il Futuro”, che ha ampiamente raccolto il favore e il consenso degli infermieri che hanno votato.

«Ha suscitato in prima battuta non poche perplessità l’assenza di proposte alternative alla lista che ho rappresentato, così come il numero di infermieri votanti, esiguo rispetto agli iscritti all’ordine professionale. E’ senz’altro un dato su cui riflettere e da cui partire, e che evidenzia il senso di responsabilità, personale e professionale, dei colleghi di questo neo nominato Consiglio Direttivo, che ci hanno messo la faccia, pur comprendendo lo scenario», dichiara Stefania Pace, che prosegue: «I prossimi giorni ci troveranno a fare sintesi della tre giorni elettorale e a valutare le istanze che gli infermieri bresciani chiedono di mettere in campo. E’ un Consiglio Direttivo che porta con sé la personale esperienza e competenza professionale dei consiglieri, che rappresentano una sintesi delle realtà sanitarie e sociosanitarie della nostra provincia. Inizialmente porteremo avanti il programma votato dagli elettori, ma per noi è solo una base di partenza. Lavoreremo e faremo!” conclude la Presidente».

Il nuovo Consiglio Direttivo dovrà misurarsi con una lunga serie di sfide nel prossimo triennio, non per ultime uno scenario professionale in forte evoluzione e il riordino del quadro normativo, regionale e nazionale, in tema di welfare state.

 

Per informazioni

Ufficio Stampa – ufficiostampa@ipasvi.it

L'autore

Martina Tesser

Free-lance nel settore editoriale dal 2010, scrivo con passione di tematiche relative al soccorso, specialmente legate all'ambito inglese e americano. Futuro? Obiettivo Vigile del Fuoco!

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X