STEMI O NON STEMI….QUESTO E’ IL PROBLEMA.

STEMI O NON STEMI….QUESTO E’ IL PROBLEMA.

L’elettrocardiografia non è una materia semplice,purtroppo è ricca di variabili e insidie. Anche una diagnosi teoricamente facile come quella di infarto del miocardio, non è scontata. La classificazione accademica che tutti conosciamo non ci aiuta, anzi spesso contribuisce a creare malintesi e confusione. I criteri AHA/ACC per la diagnosi di STEMI sono i seguenti:

Elevazione ST al punto J in due derivazioni contigue che raggiunga le seguenti soglie:

  • Uomo <  40aa  2.5 mm in V2 e V3 e 1 mm in altre der.
  • Uomo >  40aa  2 mm in V2 e V3 e 1 mm in altre der.
  • Donna               1.5 mm in V2 e V3 e 1 mm in altre der.

È anche importante ricordare che la sensibilità dell’elettrocardiografia nella diagnosi di infarto del miocardio è piuttosto bassa ( circa 45-50 %). Se gli ECG da refertare fossero tutti come questo,non ci sarebbero grossi problemi. Per quanto riguarda le SINDROMI CORONARICHE ACUTE SENZA ELEVAZIONE DEL SEGMENTO ST (N-STEMI), il discorso è un pò più complesso, i criteri diagnostici sono i seguenti:

  • Depressione del tratto ST orizzontale (C) o verso il basso (B) > 0,5mm (certo 2mm) in almeno due derivazioni contigue.
  • La morfologia con sottoslivellamento in “salita” (A) di norma non è suggestiva di ischemia

n stemi

 ST depression: upsloping (A), downsloping (B), horizontal (C)

 La SCA senza sopralivellamento dell’ST abitualmente viene trattata con la terapia medica (antiaggreganti, anticoagulanti, nitrati, betabloccanti, etc…) e solitamente non necessita di accesso diretto al laboratorio di emodinamica per coronarografia urgente ed eventuale angioplastica; tale metodica interventistica può essere differita di 24-72 ore, tranne nel caso di instabilità emodinamica o elettrica.

(2014 AHA/ACC guideline for management of patients whit non-st-elevation acute coronary syndromes)

The post STEMI O NON STEMI….QUESTO E’ IL PROBLEMA. appeared first on EM Pills.

 

 

from EM Pills http://bit.ly/1Jst0ET
via IFTTT

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X