“Trova la mia medicina” la app che accompagna i viaggiatori ovunque

“Trova la mia medicina” la app che accompagna i viaggiatori ovunque

La app Trova la mia Medicina si aggiorna: viaggia in luoghi sempre più esotici senza preoccupazioni!

Trova la mia medicina, la app nata su MakeItApp selezionata tra le migliori app degli ultimi mesi da varie testate giornalistiche italiane (La Stampa, Il Corriere), è stata appena aggiornata con ben 2500 nuovi farmaci (per un totale di 6000) e due nuovi Paesi (India e Canada) per accompagnare i viaggiatori in giro per tutto il mondo risolvendo tutti i loro eventuali incidenti di salute.

In un breve tweet Trova la mia Medicina potrebbe essere definita una farmacia sempre in valigia. In pochi colpi di touch infatti, la app permette di trovare il nome dei farmaci nel Paese straniero che si sta visitando. I malanni di viaggio ed i piccoli problemi di ogni viaggiatore non saranno mai più un problema. Che tu sia un viaggiatore abituale o che tu stia partendo per una vacanza all’estero per la prima volta, Trova la mia Medicina è la app da mettere assolutamente in valigia!

Con il nuovo aggiornamento, appena rilasciato nell’Apple Store, sono stati inseriti nuovi Paesi e 2500 nuovi medicinali, per poterti accompagnare anche nei luoghi più esotici. Ora, per esempio, puoi andare in India a mangiare tutto il curry che riesci senza preoccuparti del mal di pancia; oppure puoi andare alla ricerca del Grizzly in Canada evitando di passare tutta la vacanza col raffreddore!

Il funzionamento è molto semplice ed intuitivo: tramite una comoda ricerca per nome del farmaco, principio attivo, o categoria farmacologica, potrai trovare il farmaco giusto per te tra gli oltre 6500 già inseriti. La versione attuale copre nove paesi (Italia, USA, Spagna, Germania, Inghilterra, Francia, Polonia, India e Canada), ma è in costante aggiornamento per poterti seguire in tutti i tuoi viaggi.
Trova la mia Medicina: una app per viaggiare ancora più sereni!

Trova la mia Medicina è realizzata e lanciata da MakeItApp, la prima piattaforma mobile su cui gli utenti possono realizzare app insieme e dividerne i futuri ricavi. La particolarità è che chiunque abbia contenuti di qualità può proporre il suo progetto e trovare altri talenti (grafici, sviluppatori, programmatori, ecc.) disposti a partecipare alla realizzazione.

Trova la mia Medicina è stata per esempio ideata da Fabiola Mentasti, un avvocato che aveva già realizzato una app su legge e diritto, che ha trovato nella community di MakeItApp collaboratori entusiasti e interessati al progetto. Tra gli altri, fondamentale è stata la content expert Claudia Gualdi, neolaureata in medicina.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X