Ucraina, appello umanitario della Croce Rossa Internazionale

Ucraina, appello umanitario della Croce Rossa Internazionale

La Croce Rossa ucraina, la Croce Rossa russa, la Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e il Comitato Internazionale della Croce Rossa esprimono seria preoccupazione per la situazione umanitaria in Ucraina, in particolare nelle zone meridionali e orientali del paese.

Nonostante la difficile situazione, più di 300 fra volontari e personale della Croce Rossa Ucraina sono mobilitati dall’inizio della crisi e hanno assistito 1.500 persone coinvolte negli scontri. La sicurezza del personale e dei volontari che lavorano sul campo sono di fondamentale importanza per il Movimento.

La Croce Rossa Ucraina continua a essere sostenuta nei suoi sforzi dai partner del Movimento di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa Internazionale, ognuno dei quali agisce sulla base del proprio specifico mandato e nel pieno rispetto dei Principi Fondamentali del Movimento, in particolare Neutralità , Imparzialità e Indipendenza. La Croce Rossa Russa sta attualmente raccogliendo donazioni in denaro dalla Federazione Russa per sostenere il lavoro umanitario in Ucraina e provvede al trasferimento dei fondi nel paese attraverso la Croce Rossa Ucraina. La Croce Rossa Russa è anche pronta a rispondere a tutte le esigenze umanitarie sul suo territorio, eventualmente causate dalla situazione in Ucraina.

La Croce Russa Ucraina, la Croce Rossa Russa, la Federazione Internazionale e il CICR chiedono a tutti coloro che sono coinvolti negli scontri di rispettare l’emblema della Croce Rossa e di prevenirne l’uso improprio, affinché sia consentito a tutti gli operatori e i volontari della Croce Rossa sul campo di svolgere il loro lavoro. Il Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa sottolinea che l’emblema della Croce Rossa può essere utilizzato solo da persone autorizzate a farlo secondo quanto previsto dalle Convenzioni di Ginevra. Le delegazioni della Croce Rossa Russa e della Croce Rossa Ucraina partecipano entrambe alla Conferenza Europea di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa in programma a Firenze dal 3 al giugno.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X