Un morto, un disperso ed un ferito a Chicago

Un morto, un disperso ed un ferito a Chicago

Un uomo è stato dichiarato morto, una donna è dispersa e probabilmente deceduta, mentre una terza persona si trova ricoverata in ospedale. I tre sono si erano immersi nel fiume di Chicago lunedì notte.

Erano circa le 12.05 di mattina quando ad un ragazzo di 26 anni è caduto nel fiume della città tentando di recuperare il proprio telefono cellulare scivolato in acqua. Le due persone che si trovavano con l’uomo, una donna di 21 anni ed un secondo uomo di 21, si sono tuffati in acqua per aiutare la vittima.

L’uomo di 26 anni è deceduto all’ospedale Northwest Memorial attorno alle 3.14 di mattina. Il medico legale della Contea di Cook non ha ancora rivelato il nome del ragazzo in quanto la famiglia deve ancora essere informata dell’accaduto.

La donna, che si trovava col ragazzo deceduto, è dispersa mentre il terzo amico si trova in condizioni stabili al Presence Saint Joseph Hospital. La borsa della ragazza è stata ritrovata nel punto in cui presumibilmente si sarebbe immersa in acqua.

Alcuni testimoni hanno dichiarato di aver visto i tre ragazzi in acqua appena dopo mezzanotte ma le operazioni di salvataggio non sono partite fino all’1.30. La ricerca della ragazza mancante è stata sospesa alle 3 di mattina.

I due uomini prelevati dall’acqua, sono stati immediatamente portati all’ospedale in condizioni critiche. Purtroppo per il più grande dei due non c’è stato niente da fare.

Due dozzine di uomini della polizia, pompieri e paramedici si trovavano sulla scena dell’incidente. Due imbarcazioni sono state utilizzate durante le operazioni di soccorso: la Chicago Fire Department Engine 2 ed una barca di dimensioni inferiori del dipartimento di polizia.

I sommozzatori del dipartimento dei vigili del fuoco si sono immersi in acqua tramite una scala. Pompieri e poliziotti si sono occupati di spalare neve e ghiaccio dalle sponde del fiume.

Tre sommozzatori si sono dati il cambio alla ricerca della donna. Ognuno di questi ha compiuto almeno due immersioni. “Abbiamo continuato per più di un’ora le ricerche, ma purtroppo la ragazza non è stata trovata. A questo punto il recupero della presunta vittima è in mano alla polizia di Chicago”.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X