Volontario in ferie salva la vita ad una neonata

Volontario in ferie salva la vita ad una neonata

MODENA – Si chiama Francesco Pucci, è di Modena ed è un volontario della Croce Rossa. E da oggi è anche un eroe, a Schiavonea, dopo che ha salvato la vita a una bimba di 10 mesi a rischio soffocamento per aver inghiottito un tarallo. E’ successo mentre Pucci era in ferie in Calabria. Sulla spiaggia della frazione di Corigliano Calabro la piccola – figlia della cugina del soccorritore – ha iniziato a tossire dopo aver mangiato un pezzetto di tarallo. Il soccorritore ha capito che qualcosa non stava andando bene quando la bimba ha continuato a tossire per più di un minuto.”Ho preso la bambina – riferisce Pucci alla Gazzetta di Modena – e ho fatto si che continuasse a tossire in braccio a me. Finita la tosse ho fatto le manovre salvavita di disostruzione pediatrica e al primo colpo il pezzo di tarallo è volato via. La bambina ha ripreso a piangere e ora sta bene”. Subito Pucci ha dovuto resistere ai “consigli” dei parenti e della madre, che non conoscevano le manovre di disostruzione pediatrica. Piccole procedure basilari ma fondamentali in casi del genere, per salvare la vita anche ai neonati che rischiano il soffocamento.

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X