14-20 ottobre 2013: settimana della rianimazione cardiopolmonare

14-20 ottobre 2013: settimana della rianimazione cardiopolmonare

Su invito del Parlamento europeo, l’Italia, come tutti gli altri Stati Membri, ha istituito, per i prossimi 14-20 ottobre, la “Settimana della rianimazione cardiopolmonare”, con lo scopo di migliorare la conoscenza e la formazione di cittadini e operatori sanitari sulla gestione e primo soccorso in caso di arresto cardiaco.

In Italia capofila dell’organizzazione della campagna è Irc, Italian Resuscitation Council, che ha raccolto l’invito di Bruxelles.


Viva! questo è il nome dell’iniziativa, ha l’obiettivo di realizzare una gamma di eventi volti a informare le diverse fasce della popolazione circa la rilevanza dell’arresto cardiaco improvviso e l’importanza di conoscere e saper eseguire le manovre di rianimazione cardiopolmonare. La campagna culminerà nella settimana del 14-20 ottobre.
 
Il progetto comprende una campagna di sensibilizzazione attraverso i media e il web, incontri e manifestazioni pubbliche con la partecipazione di operatori sanitari e del soccorso, iniziative nelle scuole e nei luoghi di lavoro e di divertimento.

Saranno coinvolti tutti gli organismi pubblici e privati a diverso titolo interessati alla gestione della salute e del soccorso, le organizzazioni scientifiche e didattiche, le imprese, i media e ogni altro soggetto collettivo che sia interessato a contribuire al successo della settimana Viva! richiamando l’attenzione su un tema sociale di estrema importanza.


Tutte le informazioni su Viva! sono disponibili sul sito dove è già visibile il video promozionale.

http://youtu.be/lsXOGIVSpUs 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X