Al via Real Life, la grande indagine su senior e salute

Al via Real Life, la grande indagine su senior e salute

Il progetto di Senior Italia, con il contributo non condizionato di Menarini, presentato al Forum della Salute.

 

Roma, 21 novembre 2016 – Una grande indagine qualitativa e quantitativa sulla popolazione italiana over 65: presentato al Forum della Salute il progetto Real Life, promosso da Senior Italia grazie al contributo di Menarini.

Al convegno sono intervenuti Roberto Messina, Presidente di Senior Italia, Giovanni La Via, Presidente della Commissione Ambiente, Sanità Pubblica e Sicurezza Alimentare del Parlamento Europeo, Sergio Liberatore, General Manager di IMS Health Italia, Elisabetta Gardini, Europarlamentare e Paolo Bini per Menarini.

 

Il Progetto Real Life, che fornirà dati italiani significativi sia a livello nazionale che regionale, permetterà di conoscere l’impatto clinico e sociale delle malattie croniche, gli stili di vita dei senior e la loro percezione dell’efficienza del Servizio Sanitario Nazionale e Regionale. Attraverso l’indagine sarà possibile quindi realizzare una mappatura epidemiologica delle principali patologie croniche che interessano i senior. Inoltre sarà possibile misurare l’impatto socio-economico a carico delle persone con malattie croniche ed i loro familiari e comprendere il loro rapporto con i principali attori del sistema sanitario (ovvero ASL, Medici di Medicina Generale, Medici Specialisti, Farmacisti).

Il Progetto Real Life si articolerà in un’indagine qualitativa per mezzo di Focus Group, e in una successiva indagine quantitativa per mezzo di questionari strutturati e validati dalle più importanti società scientifiche e università italiane.

 

Il progetto nasce dall’esigenza di comprendere in maniera più approfondita la popolazione over 65, in costante crescita. In particolare, in Italia, il numero degli over 65 passerà dal 21,7% del 2015 al 32,5% del 2045, con un’età media che, nello stesso arco temporale, salirà da 44,2 a 49 anni. L’invecchiamento della popolazione comporta una maggiore diffusione delle patologie croniche, soprattutto nella popolazione senior. Si stima che le persone con almeno una patologia cronica sono il 74,8% nella fascia d’età 65-74 e salgono all’85,2% tra gli over 75. Il 47,9% delle persone con un’età compresa tra i 65 e i 74 anni ha almeno due patologie croniche; tra gli over 75 questa percentuale aumenta al 65,4%

 

La sfida fondamentale – dichiara il Presidente di Senior Italia Roberto Messina – sarà promuovere un invecchiamento sano e attivo dei cittadini, poiché un maggior numero di anni in buona salute significa migliore qualità della vita, maggiore indipendenza, la possibilità di rimanere attivi ed una riduzione di spesa socio-sanitaria.

Questo può essere però perseguito soltanto tramite la standardizzazione e la consecutiva analisi dei dati che il Progetto Real Life intende ottenere. Ciò che manca oggi ai vari decisori in ambito sanitario è proprio la cultura di considerare all’interno dei processi decisionali dati specifici sui maggiori fruitori dei servizi sanitari: la popolazione senior.

In questo grande lavoro che ci aspetta – conclude Messina – il ruolo del mondo produttivo può essere strategico, come dimostra la partecipazione al progetto di Menarini, la prima azienda farmaceutica italiana nel mondo. L’industria farmaceutica può essere al fianco dei pazienti, del mondo medico-scientifico e delle Istituzioni per sostenere il colossale cambiamento che la longevità di massa impone a tutti gli attori del sistema”.

 

La nostra azienda ha colto l’unicità di questo progetto nella possibilità di conoscere a fondo la popolazione senior italiana, regione per regione, in molti aspetti salienti della propria quotidianità e poter condividere anche con le istituzioni questi dati così significativi sullo stato di salute degli over 65 – ha dichiarato Pio Mei, Direttore Generale del Gruppo Menarini – L’indagine che Menarini ha deciso di sostenere quale partner di Senior Italia ci consentirà, infatti,  per la prima volta nel nostro Paese, di costruire una fotografia territoriale minuziosa della popolazione senior italiana in quanto saranno 80 le province e 20 le regioni coinvolte. Emergeranno informazioni su patologie croniche, stili di vita, rapporti di informazione con figure sanitarie quali MMG, specialisti e farmacisti. Crediamo che questi dati di real life forniranno alle istituzioni informazioni uliti che potranno contribuire a sostenere le decisioni appropriate e sostenibili per preservare e conservare la salute della popolazione senior di oggi e di domani. Non ultimo, questa indagine ci farà conoscere più da vicino i reali bisogni dei pazienti e ci aiuterà ad offrire alla classe medica una migliore ed aggiornata informazione scientifica per un uso appropriato del farmaco. Questa è infatti la caratteristica che da decenni contraddistingue Menarini quale soggetto affidabile nel contesto farmaceutico italiano e nel mondo.”

 

PROFILO SINTETICO MENARINI

Il Gruppo farmaceutico Menarini è 19° in Europa e 39° nel mondo (fonte IMS world review pack) e la sua casa madre ha sede a Firenze. E’ presente in oltre 130 paesi, ha più di 16.000 dipendenti e un fatturato che supera i 3.3 miliardi di Euro. Menarini possiede 6 centri di Ricerca e sviluppo, dove vengono effettuati studi nelle aree terapeutiche relative a: oncologia, dolore-infiammazione, cardio-vascolare, metabolismo. La produzione farmaceutica, invece, è realizzata nei 15 stabilimenti produttivi del Gruppo, in Italia e all’estero, dove sono prodotte e distribuite nei cinque continenti oltre 550 milioni di confezioni l’anno. Con la sua produzione farmaceutica Menarini contribuisce, in modo continuo e con standard di qualità elevatissimi, alla salute dei pazienti di tutto il mondo.

 

SENIOR ITALIA

Senior Italia nasce come la Federazione delle associazioni della terza età, fondata nel 2006 con lo scopo di tutelare i diritti e migliorare la qualità della vita delle persone Senior. La Federazione riunisce numerose associazioni su tutto il territorio nazionale con oltre 3,8 milioni di persone aderenti.

La Mission della Federazione è valorizzare il ruolo dei Senior come risorsa insostituibile per la famiglia e la società; orientare le politiche sanitarie e sociali verso lo sviluppo di programmi che favoriscano una sana longevità e promuovano il benessere lungo tutto l’arco della vita; affermare il diritto alla salute quale diritto fondamentale dell’individuo, sancito dalla Costituzione, e sensibilizzare le Istituzioni per garantire equità nell’accesso alle cure.

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X