L’elisoccorso arriva in Marocco, primo velivolo in servizio a Marrakech

L’elisoccorso arriva in Marocco, primo velivolo in servizio a Marrakech

Il Marocco implementa il suo primo servizio di soccorso medico d’urgenza dotando la regione di Marrakech-Tensift-Al Haouz del servizio medico di rianimazione d’urgenza (SMUR). HéliSMUR 04 è il nome dell’elicottero attrezzato per il soccorso attorno al quale le autorità locali stanno realizzando un esperimento pilota per costruire la prima filiera di soccorso del paese africano.

Il servizio medico di rianimazione è stato finanziato dal Ministero della Sanità ed è stato strutturato operativamente con la collaborazione della Protezione Civile, del Centro Ospedaliero Universitario di Marrakech, delle forze dell’ordine. Con un numero telefonico dedicato alla cittadinanza (l’141) e la possibilità di avvalersi di un equipaggio di elisoccorso per intervenire celermente sullo scenario di incidenti stradali e non, i cittadini che risiedono nell’area di Marrakech potranno beneficiare di un soccorso più professionale ed efficace, con attrezzature e protocolli analoghi a quelle dei colleghi europei.

L’avvio dei servizi SMUR è il fiore all’occhiello di una profonda innovazione che ha interessato tutto il settore della sanità marocchina, specialmente nelle aree urbane più sviluppate. Gli ingenti investimenti stanno lentamente innalzando il livello di servizio dei servizi medici di emergenza per avvicinare gli standard locali a quelli dei paesi europei. “Abbiamo svolto un lavoro enorme - ha dichiarato il ministro della sanità El Houssaine El Ouardi - in particolare sui pronto soccorso, che sono stati adeguati e dotati di attrezzature moderne, per permettere ai bravi medici marocchini di operare con più efficacia. La collaborazione con le autorità del Quebeq in Canada, che hanno condiviso con noi alcune loro esperienze, ci ha permesso di costruire una struttura efficiente e professionale”.

http://youtu.be/cn8o4SVY7tI

 

 
 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X