Polizia Locale e strumenti innovativi, La radio che fa la differenza è Hytera: scopriamo le sue caratteristiche





La radio Hytera PD985

La radio Hytera PD985

Il momento attuale per la Polizia Municipale è alquanto critico, calcolando che non esiste uno strumento normativo che le conferisca finalmente il ruolo che spetterebbe ad un organo così importante nella vite delle nostre comunità. La Polizia Locale vede tra i suoi tanti ruoli anche il mantenimento dell’ordine pubblico, la sicurezza dei cittadini, la tutela della proprietà, l’osservanza delle Leggi e dei Regolamenti Generali e Speciali dello Stato, delle Province e dei Comuni, nonché delle Ordinanze delle varie Autorità e il soccorso in caso di calamità, devono quindi essere messi in condizione utilizzare il canale di comunicazione opportuno in ogni condizione. Spesso quindi diventa una necessità per gli operatori informarsi e fornirsi autonomamente di strumenti che consentano di lavorare al meglio in mezzo alle quotidiane difficoltà.

 

La proposta che arriva direttamente da Hytera Mobilfunk, è il nuovo ricetrasmettitore portatile digitale PD985/PD985G, ordinabile sia in banda UHF (350-527 MHz), che in banda VHF (136-174MHz), ad oggi il portatile a standard DMR più all’avanguardia disponibile sul mercato.
Tra i suoi molteplici plus troviamo l’innovativa sezione RF con tempi di commutazione tra trasmissione e ricezione velocissimi che permettono funzioni evolute, come la funzione “Single Frequency Repeater” (SFR). L’eccellenza di questa radio portatile è che può funzionare come un vero ripetitore, ma su singola frequenza in diretta!
E questo non vale solo per il discorso voce, ma anche per messaggi, posizioni GPS, telemetria ecc…

Una radio moderna deve essere multiservizio. E garantire il massimo del supporto all'agente in strada

Una radio moderna deve essere multi-servizio e garantire il massimo del supporto all’agente che opera sulla strada

Ma non è finita: l’apparato PD985/PD985G è dotato di uno slot per MicroSD card con capacità fino a 32 GB per la registrazione delle comunicazioni e funzionalità Full Duplex, prerogativa fino a ieri disponibile solo con tecnologia TETRA.

L’apparato PD985 è completo di tutte le funzionalità avanzate di serie quali Lone Worker, Man Down (allarme uomo a terra) e Vibracall, quest’ultima associabile da interfaccia utente ad ogni tipologia di chiamata (gruppo, individuale, telefonica, emergenza, ecc…), ottimizzandone l’impiego anche in ambienti rumorosi.

L’apparato PD985G ha in più il ricevitore GPS per localizzazione outdoor e Bluetooth 4.0 di serie per voce e dati, nonché per localizzazione indoor.
A seguito di una progettazione intuitiva “mission critical“, la radio PD985/PD985G è stata costruita per offrire prestazioni senza compromessi. Robusta e affidabile, sommergibile con grado di protezione IP68 e conforme a norme MIL 810 C/D/E/F/G, è dimostrato che questa radio sarà in grado di sopportare anche le condizioni più difficili, persino se immersa in acqua.

  • PD98X (23)
  • PD98X (21)
  • PD98X (22)
  • PD98X (17)
  • PD98X (18)
Il pannello di gestione di una Centrale Operativa Multifuzione è semplice, intuitivo e facile da consultare. Tempo prezioso recuperato per ogni Corpo di Polizia Locale

Il pannello di gestione di una Centrale Operativa Multifuzione è semplice, intuitivo e facile da consultare. Tempo prezioso recuperato per ogni Corpo di Polizia Locale

Un’altra proposta innovativa per semplificare il lavoro degli operatori di Polizia è la Centrale Operativa Multifunzione completa di moduli Talk Manager (che consente una gestione multilinea di radio con differenti tecnologie, chiamate vocali, messaggi di testo e di stato, log del traffico radio, chiamate di emergenza), Talk Finder (per la localizzazione della flotta di radio portatili o veicolari con GPS su una o più mappe, utilizzabile anche per la localizzazione indoor) e Talk Recorder (che registra le comunicazioni radio e telefoniche per un riascolto istantaneo o mediante ricerca nello storico), con l’estensione del Brogliaccio Elettronico. Tale software si integra perfettamente con la centrale operativa permettendo la gestione degli interventi, velocizzando e migliorando il lavoro di compilazione, archiviazione e ricerca.

Il Talk Finder: una delle interessanti novità di questo apparecchio per la Polizia Locale

Il Talk Finder: una delle interessanti novità di questo apparecchio per la Polizia Locale

Con il Brogliaccio Elettronico è possibile aprire una nuova scheda, segnalare l’arrivo sul posto e chiudere le schede di intervento in automatico tramite pressione di un pulsante sulla radio degli operatori di intervento siano esse delle radio portatili o veicolari, velocizzando operazioni ripetitive che richiedono tanto tempo. Permette anche di effettuare statistiche, stampe e reportistica su tutti i dati di intervento archiviati, secondo criteri di ricerca configurabili ed impostabili dagli operatori di centrale. Inoltre, essendo sviluppato dai nostri reparti di ricerca e sviluppo, è un software adattabile e personalizzabile secondo le esigenze degli utilizzatori.

CONTATTA BPG RADIOCOMUNICAZIONI E TROVA IL SISTEMA GIUSTO PER TE!

Nome

Cognome

Email

Telefono

Città

In quale realtà operi?

Voglio maggiori informazioni sui prodotti BPG e su questa radio


Acconsento al trattamento dei miei dati con le modalità e per le finalità indicate nell'articolo, in particolare riguardo ai diritti da me riconosciuti dalla legge ex art. 7 D.lgs. 196/2003

 

Scopri tutte le novità BPG Radiocomunicazioni

L'autore

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X