Bagnino sedicenne salva quattro persone in un pomeriggio a Auckland

Bagnino sedicenne salva quattro persone in un pomeriggio a Auckland

Un bagnino sedicenne salva quattro persone in difficoltà. E’ accaduto a Hot Water Beach, vicino Auckland in Nuova Zelanda. Protagonista della sua giornata perfetta James Lee, lifeguard di soli 16 anni, che ha riportato a riva quattro bagnanti in tre distinti interventi. La spiaggia, caratterizzata da sorgenti di acqua calda proprio sulla battigia, è molto apprezzata dai locali, ma è una delle più pericolose del paese: nella stagione 2012-2013, sono stati 79 gli interventi di salvamento in mare.

“Continuo a pensare a quelle persone, che sarebbero sicuramente annegate senza il mio intervento” ricorda James, ripercorrendo gli attimi di quel pomeriggio. Nel primo salvataggio, il ragazzo ha aiutato due bambini di 9 e 11 anni, risucchiati dalle correnti al di fuori dei frangiflutti: senza l’ausiliio di alcuno strumento di salvamento il bagnino ha dovuto fronteggiare il panico dei ragazzi, poi riportati a riva con l’aiuto di alcuni surfer. Dopo soli 20 minuti, un altro bagnante in difficoltà, risucchiato da una forte corrente verso il largo: James riesce a raggiungerlo e a salvarlo appena in tempo per ritornare in acqua e riportare a riva un ventenne finito vittima della stessa corrente. “Appena tornato a riva ho realizzato che dovevamo chiudere la spiaggia, le condizioni erano troppo pericolose. Ero in un flusso di adrenalina, sono stati momenti indescrivibili”.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X