Bari: soccorritore troppo lento, calci e pugni

Bari: soccorritore troppo lento, calci e pugni

Arriva una paziente in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo di Bari. La signora dopo l’attesa viene prelevata da uno degli infermieri addetti a svolgere le prime classiche operazioni di accoglimento del paziente nel reparto di competenza, quando ad un certo punto i due uomini che la accompagnavano, stufi del comportamento ‘lento’ a loro detta da parte dell’infermiere gli si sono scagliati addosso con violenza, specialmente uno dei due, che una volta gettato a terra l’infermiere, lo ha continuato a picchiare con foga.

Questo è quanto di assurdo e di inconcepibile è accaduto nel reparto del pronto soccorso dell’ospedale San Paolo di Bari verso le 14.30 di Lunedì.

L’infermiere brutalmente aggredito ha riportato un trauma cranico, contusioni a un occhio e al costato ed è stato sottoposto a Tac per escludere lesioni gravi. Il primario del pronto soccorso ha denunciato l’episodio al posto di polizia dell’ospedale dopo che anche ieri sera c’erano stati due episodi di aggressoni verbali ai danni degli operatori del pronto soccorso.

I medici hanno comunque voluto lodare il supporto del personale infermieristico prendendone le difese e sottolineando la dedizione al lavoro da parte di questi ultimi soprattutto nell’ultimo periodo.

Da una media di 139 soccorsi giornalieri al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo gli interventi sono cresciuti di 20 unità in questo ultimo periodo, attestandosi attorno ai 159 casi giornalieri!

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X