Cane intrappolato in una grotta angusta, salvato da alpinista “slim”

Cane intrappolato in una grotta angusta, salvato da alpinista “slim”

L’operazione sembrava impossibile: troppo stretta la grotta nella quale il collie Chip era caduto due giorni prima. Gli speleologi del soccorso montano che operano nella regione di Snowdonia, nel nord del Galles, dopo una serie di infruttuosi tentativi, avevano tentato la carta di contattare eventuali volontari che avessero la necessaria competenza alpinistica, ma con un una taglia che permettesse loro di superare gli stretti passaggi all’interno della grotta.

Kes Taylor somma entrambe queste caratteristiche: la 35enne alpinista, dopo un breve training sul posto, ha affrontato una discesa speleologica non priva di difficoltà per raggiungere il cane intrappolato a circa 25 metri di profondità. Una volta imbragato Chip è stato riportato in superficie, mentre Kes è stata lungamente festeggiata dai suoi compagni di avventura. Dopo questo debutto, è stato proposto all’alpinista “slim” di entrare a fare parte in modo più organico al team locale dei soccorritori speleologi. 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X