Diffondere la cultura di protezione civile fra i più piccoli. 158 campi scuola in Italia

Diffondere la cultura di protezione civile fra i più piccoli. 158 campi scuola in Italia

ll progetto di formazione “Campi scuola. Anch’io sono la Protezione Civile” è nato nel 2007 con l’obiettivo di diffondere la cultura di protezione civile tra le generazioni più giovani.

158 campi scuola sono già attivi e resteranno aperti fino a settembre in numerose località italiane. Accolgono giovani di età compresa tra gli 11 e i 17 anni con l’obiettivo di confrontarsi con le attività di chi fa protezione civile.

Gli interlocutori sono le tradizionali forze di soccorso: Vigili del Fuoco, Corpo Forestale dello Stato, Forze di Polizia, 118, Croce Rossa Italiana, rappresentanti di Comuni, Regioni e altri protagonisti del sistema nazionale di protezione civile.



I campi scuola sono realizzati grazie alla collaborazione delle organizzazioni nazionali di volontariato e delle regioni, coinvolte nella gestione diretta delle attività previste all’interno di ogni campo.




I ragazzi che si iscrivono compiono un vera e propria full immersion nel mondo della protezione civile, scoprendo quanto l’impegno del singolo sia indispensabile al funzionamento dell’intero sistema. 

Durante il campo i ragazzi si trovano a condividere idee e procedure e imparano a sentirsi parte attiva di una squadra.



La finalità del progetto è di stimolare tra i giovani il senso di responsabilità, partecipazione e cittadinanza attiva attraverso la condivisione delle buone pratiche di protezione civile.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X