Storia delle associazioni d’Italia: La Croce Bianca di Albenga

CROCE BIANCA di ALBENGA – BIGLIETTO DA VISITA

Anno di fondazione: 3 Novembre 1912
Indirizzo:  Piazza Petrarca, 17
CAP: 17031
Città: Albenga (SV)
Telefono emergenze: 0182 555555
Email: crocebiancaalbenga@gmail.com
Sito: www. crocebiancaalbenga.it

 

INTRODUZIONE: UNA MISSIONE SOCIALE

L’attività della Croce Bianca di Albenga è rivolta alla popolazione. È un cuore pulsante che batte per il soccorso e si concretizza nel trasporto degli infermi, degli infortunati e nel soccorrere le popolazioni colpite da pubbliche calamità. L’associazione svolge la propria attività, sia in proprio, che in collaborazione con altre associazioni di volontariato e/o con organismi governativi, regionali e comunali. La Croce Bianca di Albenga devolve il suo impegno anche nei servizi di carattere sociale, in collaborazione anche con altri Enti istituzionali o Associazioni locali.

STORIA: TUTTO INIZIA NEL LONTANO 1912…

La storia della Croce Bianca di Albenga è la storia della città, dei suoi bisogni, delle sue sofferenze ed al contempo la storia dei suoi abitanti. L’impegno volontario dei cittadini di Albenga per il prossimo è simbolo indiscusso di unione e amore verso gli ammalati e i bisognosi. È un vincolo di solidarietà che unisce tutti gli abitanti nel cammino del volontariato, che interviene nei casi di singoli episodi, ma anche di pubbliche calamità.

Seguiamo ora, passo passo, la storia di quest’associazione italiana tramite i fatti salienti che hanno segnato la vita della P.A. Croce Bianca di Albenga, ricavati talvolta testualmente dalle parole dei Verbali.

SFOGLIA LA GALLERY STORICA

  • 10906298_10204833630994904_105989814863451582_n
  • 10404469_1460228137624617_5537377383589490241_n
  • scansione0004
  • Sede costruzione 1922
  • Museo Croce Bianca
  • inaugurazione sede
  • Funerali Annamaria
  • Gruppo storico
  • Fiat 1100 Annamaria 1938 4
  • Fiat 1100 Annamaria 1938 2
  • Annamaria salme
  • Annamaria salme 2
  • Annamaria Funerali
  • Sede ieri
  • Sede e mezzo
  • 5) Militesse c e Direttore Vernetti
  • 45) Militi e barella a mano
  • 149) Soci Fondatori primi ‘900

22 Settembre 1912

Appare il primo atto della Giunta Comunale, con il quale si plaude alla nobile iniziativa di istituire nel comune di Albenga una Società di Pubblica Assistenza; l’Amministrazione Comunale assicura alla nobile ed umanitaria istituzione il suo appoggio morale e materiale.

3 Novembre 1912

Un gruppo di settanta persone riunite nel Civico Teatro di Albenga approvando lo Statuto del proprio sodalizio fondano la Croce Bianca, istituzione di Pubblica Assistenza per il soccorso dei cittadini in caso di calamità ovvero per il pronto intervento a favore di singole persone in stato di necessità.

2 Marzo 1913

La Croce Bianca di Savona dona la prima barella a mano che scherzosamente viene chiamata “gigolette“. La Croce Bianca è in piena attività e pensa di espandere i suoi servizi anche ai paesi della vallata. Sono inoltre in cantiere altre attività di assistenza generica per le famiglie bisognose, promuovendo, ad esempio, per ogni S. Natale il pranzo dei poveri della città.

15 Giugno 1913

Viene inaugurato il Vessillo Sociale. Da allora quel Vessillo, che porta sull’asta un pellicano in atto di aprirsi il ventre per nutrire i suoi piccoli, simbolo di donazione completa, accompagnerà tutti gli avvenimenti lieti e tristi del Sodalizio.

Vessillo

Vessillo

 

1914/1915

Il numero dei Soci e’ quasi raddoppiato. L’attività della Croce Bianca si espande e si rafforza. Il verbale del 31 maggio 1915 si apre però con una nota non lieta: “…Il Presidente, dolente che gran parte dei militi non abbiano potuto prendere parte all’Assemblea straordinaria perché partenti o partiti per il Fronte, invia loro un fervido saluto ed augurio di ogni bene…” Parte dei militi però non ritornarono dal Fronte. Una lapide posta all’ingresso della Sede “ne addita i nobili esempi ai posteri“ e ne ricorda i nomi.

7 Settembre 1924

Viene inaugurata la sede sociale che ancora oggi è la “casa” dell’Associazione.

I servizi sono in questi anni ancora limitati: si passa dai 22 del 1913, ai 42 del 1920, per arrivare a 74 nel 1928. I servizi sono svolti a piedi fino ai paesi limitrofi o con l’ausilio del cavallo o in treno fino a Savona, mentre il primo servizio con l’ambulanza da Albenga a Genova si effettua il 1 novembre 1928.

scansione0004

Sede della Croce Bianca di Albenga

 

19 gennaio 1931

La P.A. Croce Bianca di Albenga viene eretta con decreto regio in Ente Morale. Il che impedirà che venga assorbita dalla Croce Rossa, come invece accadde a tante associazioni nel periodo fascista.

Annamaria salme

Le salme dei bambini recuperati dopo il naufragio dell’Annamaria

Pages: 1 2 3

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X